4 motivi per cui il gatto non si pulisce da solo

Cosa spinge alcuni nostri amici felini a trascurare qualcosa di così fondamentale? Vediamo insieme i principali motivi

La pulizia e l’ordine del pelo sono due cose letteralmente sacrosante per i nostri amici a quattro zampe. Quali sono, quindi, i motivi per cui il gatto non si pulisce più da solo?

Le ragioni per cui un felino non si pulisce sono essenzialmente 4 ed è bene conoscerle poiché, come vedrai tra poco, dietro tale comportamento potrebbero esserci problemi ben più seri.

Anzianità

I gatti anziani, a causa di problemi legati all’artrite che limita notevolmente i loro movimenti e la loro agilità, possono facilmente riscontrare problemi anche nella toelettatura. Perciò, è fondamentale prendersi cura personalmente del pelo di un micio anziano quando questo non è più in grado di farlo da sé.

Sovrappeso

Un altra condizione abbastanza comune (causata dalle quantità di attività fisica del micio insufficiente e di cibo eccessivo) che potrebbe facilmente impedire al gatto di pulirsi correttamente. Proprio per questo e tanti altri motivi, è fondamentale monitorare di tanto in tanto il peso del micio con il veterinario. Oltre a dirti se è corretto o meno, infatti, quest’ultimo saprà sempre quale dieta più adatta a lui consigliarti.

gatto spiaggia sabbia

Malattia

Un dolore interno o una malattia possono facilmente indurre il gatto a comportarsi in modo anomalo come fare i bisogni fuori dalla lettiera, diventare aggressivo o, in questo caso, trascurare la toelettatura completa del corpo o di una specifica parte indolenzita. Per capire se la cosa è effettivamente dovuta da questo, portalo dal veterinario per fare i dovuti accertamenti.

micio seduto relax

Mancanza di apprendimento

Sembra strano, eppure quando un gattino si separa troppo presto dalla mamma potrebbe non imparare a pulirsi da solo. È proprio lei, infatti, che istruisce i piccoli pulendoli con la lingua. Questi ultimi, poi, una volta cresciuti, la imiteranno. In tal caso, quindi, dovrai essere tu a pulirlo e, magari, ad aiutarlo ad apprendere questo “insegnamento mancato”.

Leggi anche: 5 cose che inaspettatamente stressano il gatto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati