Annette, la micia presa a bastonate cerca casa

Questa povera gattina ha bisogno di una casa o verrà soppressa. L'hanno presa a bastonate ed ha riportato traumi importanti

Questa bellissima gattina si chiama Annette ed ha una brutta storia alle spalle. Viveva felicemente in colonia fino a quando ha incontrato una persona crudele che le ha cambiato per sempre la vita. Adesso è costretta a ricevere assistenza.

Annette viveva nella colonia felina di Pontecorvo, a Frosinone. Era accudita e nutrita giornalmente dai volontari che si occupano di tutti i mici presenti nel territorio. Ma un brutto giorno ha incontrato un uomo che le ha cambiato la vita.

La povera micia è stata maltrattata. L’hanno presa a bastonate senza avere alcuna pietà per lei. Qualcuno aveva già intimato di non dare più cibo ai gatti della colonia, ma i volontari non si erano fatti intimidire, volevano aiutare quelle povere anime.

Ed è così che Annette si è ritrovata ad essere una vittima della crudeltà umana. Le hanno dato colpi talmente tanto forti che ha riportato dei traumi importanti alla colonna vertebrale. I danni sono irreversibili e la micia avrà bisogno di aiuto per il resto della sua vita.

Ha bisogno di essere aiutata per fare i suoi bisogni fisiologici, soprattutto per le urine. I veterinari hanno proposto l’eutanasia come alternativa a questa vita. Ma chi si sta occupando di lei non vuole affatto farle la puntura.

Annette ha bisogno di aiuto, ma non per questo non merita di avere una vita felice e piena d’amore. La povera micia sta cercando qualcuno disposto ad adottarla e a prendersi cura di lei per il resto della sua vita amorevolmente.

Merita di essere felice e di essere amata. Non ignoriamo questa povera gatta. La sua unica via d’uscita è un’adozione consapevole. Non deve essere soppressa. Lei non ha alcuna colpa se una persona l’ha ridotta in questo modo.

Merita comunque di vivere. Se potete aiutarla o adottarla aprite il post su Facebook qui in alto per avere tutte le informazioni. Potete contattare il numero all’interno. Non lasciamo sola Annette, ha già sofferto abbastanza! Aiutiamola a trovare la famiglia giusta!

LEGGI ANCHE: La storia di Nano, il gattino a cui hanno tagliato le orecchie

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati