Arlo, il gattino “diverso” che ha iniziato ad essere felice

Gatto di nome Arlo

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di Arlo, un gattino che ha fatto della sua diversità il suo cavallo di battaglia.

Sappiamo tutti molto bene quanto la parola “diverso” sia una parola che spaventa la maggior parte delle persone.

Il gatto Arlo

Come se diverso volesse dire sbagliato. La maggior parte delle volte, invece, si tratta solo di un brutto pregiudizio ancora molto difficile da sconfiggere.

Un pregiudizio che riguarda noi umani e anche i nostri amici a quattro zampe. Perché ogni giorno vi raccontiamo storie di felini nati con una malformazione che, a causa della loro diversità, nessuno vuole adottare.

Gatto con una malformazione

Ma la maggior parte di queste storie, per fortuna, ha il finale in comune. Quasi sempre, infatti, i felini protagonisti riescono a trovare qualcuno in grado di amarli, qualcuno in grado di renderli felici.

Come la storia di Speck, il gatto che nessuno voleva a causa del suo “problema” e che ora è finalmente felice.

E la storia di oggi è una storia simile. Perché Arlo è un gattino sicuramente diverso dai suoi simili.

Gatto Arlo

A guardare le sue foto viene da pensare che soffra di una qualche forma di malformazione. E invece tutti i veterinari hanno assicurato che si tratta di un gatto sano al 100%.

Eppure la sua prima famiglia lo ha riportato al rifugio proprio a causa del suo aspetto diverso.

E quando Arlo è arrivato al Cat Protection Bridgend Adoption Center, il suo destino sembrava ormai scritto.

Chi mai avrebbe voluto adottare un felino così diverso? E invece, ancora una volta, l’essere umano ha stupito tutti.

Gattino piccolo

Perché se è vero che tutti giorni vi raccontiamo vicende di bestie umane che maltrattano e uccidono i nostri amici a quattro zampe, è vero anche che al mondo ci sono anche persone che hanno a cuore il destino di questi animali.

Non appena il gattino Arlo è arrivato al rifugio, per lui sono arrivate tantissime richieste di adozione.

Oggi il cucciolo si trova già con la sua nuova famiglia. È felice e soprattutto è circondato da tanto ma tanto amore.