Asti, parte per le vacanze e lascia il gattino chiuso nel balcone

Asti, parte per le vacanze e lascia il gattino chiuso nel balcone dell'appartamento: il salvataggio dei Vigili del Fuoco è tempestivo

Gatto che osserva

Arriva da Asti la notizia di un gattino lasciato in balcone dal proprietario perché doveva partire per le vacanze.

Una notizia che ancora una volta ci ricorda il triste destino di molti animali durante l’estate. La stagione preferita dalla maggior parte di noi che, purtroppo, è invece la peggiore per i nostri animali domestici.

Sempre più spesso, infatti, la cronaca del nostro paese è piena zeppa di notizie che hanno come vittime i nostri amici a quattro zampe.

Gatto che osserva

Cani e gatti abbandonati da chi deve partire per le ferie e non sa dove lasciare il proprio animale domestico.

O, come in questo caso, animali chiusi in balcone sotto al sole mentre i proprietari sono in ferie. Insomma, l’estate non è sicuramente la stagione preferita degli animali.

La notizia di oggi ha per protagonista di oggi proprio un gattino chiuso in balcone ad Asti. Per fortuna questa vicenda si è conclusa nel migliore dei modi, con l’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco.

Gatto che osserva

A dare l’allarme sono stati i vicini di casa del proprietario del felino. Sentendo i miagolii disperati del gatto, chiuso in balcone sotto al sole che in queste giornate rende le temperature davvero molto alte, i vicini di casa del proprietario del felino hanno deciso di chiamare i soccorsi.

Giunti sul posto, i Vigili del Fuoco hanno accertato la gravità della situazione e hanno così salvato il felino in difficoltà.

Gatto che osserva

Adesso il gatto si trova sotto le cure di un veterinario. Non ha riportato nessuna conseguenza in seguito all’accaduto, ma è chiaro che la vicenda sarebbe potuta finire in maniera sicuramente diversa.

Ancora una volta dunque siamo di fronte ad una notizia che descrive quanto troppo spesso noi esseri umani si abbia poco rispetto di quelli che dovrebbero essere i nostri amici a quattro zampe. Come nel caso del gatto abbandonato e legato ad un palo che per fortuna è stato salvato.