Bambino vende segnalibri per salvare i gatti più anziani dei rifugi

Jonah è un bambino molto creativo con una grande passione per gli animali; grazie alle sue sole capacità ha avviato un business per aiutare i gatti anziani

L’amore per gli animali è una caratteristica che distingue molte persone, ma quando appartiene a dei bambini fa ancora più scalpore. Quando questi ragazzi hanno poi anche la voglia di fare attivamente qualcosa per aiutare gli animali in difficoltà, molto spesso diventano dei veri e propri simboli e modelli da seguire. Questo bimbo di soli 10 anni, ad esempio, è diventato famoso dopo aver avviato un suo business personale per aiutare i gatti. Il ragazzo, di nome Jonah, crea e vende dei segnalibri a tema animali domestici; il ricavato viene interamente donato ai rifugi, dove centinaia di gatti vengono salvati ogni anno.

bambino avvia progetto per gatti

La storia di Jonah Angerame inizia quando il giovane trova un gatto randagio bisognoso di cure. La mdre del giovane non ha accettato la proposta di adottarlo perché avevano già un altro gatto; la sua risposta però ha svegliato qualcosa in Jonah, portandolo dov’è ora. Hanna infatti ha suggerito a suo figlio di unire le sue due più grandi passioni: quella per le attività manuali e quella per gli animali. Così grazie alla sua creatività Jonah ha avviato il Bookmark Buddy Project, il progetto grazie al quale raccoglie i fondi da donare ai rifugi.

bambino avvia progetto per gatti

Jonah ha particolarmente a cuore le condizioni dei gatti più anziani; generalmente i cuccioli rimangono meno tempo nei rifugi perché vengono adottati, mentre i più grandi spesso passano lì tutta la loro vita. “Siamo tutti molto colpiti da Jonah, solitamente i bambini sono attratti dai cuccioli, ma lui invece è andato subito verso i mici adulti. Il suo progetto è utile e commovente. Nel nostro rifugio mentre i cuccioli vengono adottati in fretta, gli anziani restano nei box più a lungo. Per loro sogniamo una casa e una vita felice” ha detto Melissa Dryden, presidente del rifugio One at a Time Pet Rescue.

LEGGI ANCHE: Un gattino fuggitivo riesce a ricongiungersi alla sua famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati