Benny, il gatto che decide di diventare un padre surrogato

Un gatto che diventa papà surrogato e salva la vita ad una gattina; la tenacia, la forza e l'amore che hanno cambiato il suo destino.

Papà-gatto-surrogato-salva-la-vita-ad-una-gattina

Un giorno la Nova Cat Clinic ad Arlington, negli Stati Uniti, ricevette una gattina in situazioni critiche che aveva bisogno di cure immediate. Era l’unica sopravvissuta della sua cucciolata. La veterinaria che la prese in cura, Ellen Carozza, raccontò che la gattina era sottopeso e particolarmente debilitata. Pesava solo 71 grammi e doveva essere alimentata artificialmente.

gattino-sulla-bilancia

Nonostante il peso, era una vera e propria guerriera che si è rifiutata di arrendersi. Era desiderosa di coccole e di essere amata. Ellen sapeva bene chi poteva rimediare a questo vuoto. Decise di presentarla al suo gatto Benny, papà gatto surrogato di molto gattini salvati da Ellen. La gattina venne battezzata Adora Belle. Benny si dimostrò fin da subito affettuoso e pronto a diventare padre di quella piccola creaturina. Per un periodo la gattina venne messa nell’incubatrice per poterle regolare la temperatura corporea. Benny vegliò su di lei costantemente.

gatto-veglia-gattino-malato

Sono passate alcune settimane dal loro primo incontro. Benny aiuta Adora in ogni azione, nel nutrirla e nel vegliare su di lei. Adora, grazie all’aiuto della squadra dei veterinari che si sono presi cura di lei e dell’amore incondizionato di Benny sta facendo passi da gigante e si è molto rafforzata. In poco più di una settimana ha raddoppiato il suo peso. Adora dimostra pienamente il suo affetto, soprattutto a Benny e sa che è grazie a lui che è sopravvissuta. Sopravvissuta a quella vita che all’inizio è stata avversa e difficile nei suoi confronti, ma che poi è riuscita a regalarle l’amore, l’affetto e le gioie che cercava.

gattino-piccolissimo