Barney: il gatto del cimitero di Saint Sampson

Barney era un gatto che dava conforto a tutti coloro che frequentavano il cimitero; oggi non c'è più, ma è rimasto nel cuore di tutti.

gatto-rosso-al-cimitero

Barney era un bel gattone che viveva nel cimitero di Saint Sampson  e come missione aveva quello di alleviare le sofferenze delle persone che si recavano lì piene di tristezza. Oggi non c’è più, ma tutti lo ricordano con immutato affetto.

Vive nelle testimonianze di coloro che lo hanno conosciuto e di quanti lo hanno amato! E noi vogliamo ricordarlo! Barney era un bel gattone rossiccio, che viveva da molti anni nel cimitero di Saint Sampson, nell’Isola di Guernsey, In Inghilterra e che si è sempre distinto per il suo immancabile amore e affetto.gatto-rosso

Barney, nacque nel 1996 e la sua famiglia abitava vicino al cimitero appena citato. Barney, non si sa il motivo, era stato sempre molto attratto da quel luogo e ogni giorno ci si recava in visita.

gatto-rosso-in-un-cimitero

Ben presto divenne il beniamino di tutte le persone che frequentavano quel luogo così triste e il gattone sembrava volesse in tutti i modi alleviare la sofferenza di quelle persone.

La sua famiglia si trasferì, ma il gatto continuava a recarsi al cimitero. Il custode del cimitero Allan Curzon raccontò che dapprima rimase abbastanza incuriosito da questa strana abitudine del gatto, ma, ben presto si instaurò un legame indissolubile.  E anche in nome dell’affetto che legava il gatto al custode, quest’ultimo gli costruì un rifugio tutto suo all’interno del cimitero.

gatto-con-santa-claus

Sembrava quasi che Barney avesse una sorte di missione nei confronti delle persone. Infatti, quando c’era un corteo funebre, ecco che compariva Barney e si strusciava o si accoccolava ai piedi delle persone più sofferenti. Stesso comportamento adottava per chiunque andava a far visita a qualche parente, conoscente o amico all’interno del cimitero.

gatto-che-cammina-in-un-cimitero

Poi, nel 2016, a causa dell’età Barney lasciò per sempre la vita terrena. Tutti rimasero profondamente colpiti da questa perdita e la sofferenza e la malinconia si riversò in tutti coloro che lo avevano conosciuto, apprezzato ed amato.

gatto-dentro-a-trasportino

In suo onore, fu seppellito nel posto che tanto amava. In quel luogo del cimitero dove è sepolto, c’è anche un epitaffio che lo ricorda con immutato affetto.

epitaffio-gatto-in-un-cimitero

Speriamo che da lassù ancora vegli le persone sofferenti che frequentano il cimitero e che hanno bisogno di una “zampa” per trovare conforto!