Bob, il gatto che ha fatto saltare la demolizione di un stabile

Gatto rosso che fissa

Vi raccontiamo la storia di Bob, un gatto responsabile del rinvio della demolizione di uno stabile situato in Via Trento Bordighera, in Liguria.

Sembrava tutto pronto. Permessi ok, ditta a lavoro, mancavano solo gli ultimi dettagli. E poi è arrivato Bob e la demolizione non si è più fatta.

Gatto rosso seduto

Bob è un gatto di tre anni cieco dalla nascita. Una vita non facile la sua e non solo per le sue particolari condizioni di salute.

Per tutta la vita, infatti, Bob ha aspettato che qualcuno si prendesse cura di lui. Per tre anni ha vissuto alla SOS Bordigatti, un’associazione che da molto tempo si occupa dei felini randagi. E per tre anni, nessuno ha mai chiesto di lui.

Gatto rosso che punta

Come se tutto questo non bastasse, ora Bob è anche costretto a cambiare casa. Lo stabile presso cui vivono i gatti randagi dell’Associazione, infatti, deve essere demolito. Un cambiamento che, però, al gatto Bob non piace affatto.

Bob è un felino abitudinario, un po’ in realtà come tutti i suoi simili. Ha i propri spazi e le proprie esigenze e l’idea di trasferirsi proprio non gli va giù. E così, Bob ha deciso che quella demolizione non doveva essere fatta.

Gatto rosso che guarda

Il gatto, proprio pochi giorni prima del trasferimento, è scappato, nascondendosi chissà dove all’interno dello stabile.

Le volontarie dell’associazione sono così riuscite ad interrompere la demolizione. Lo stabile non poteva essere demolito finché non si fosse trovato Bob.

Dopo ben una settimana, fortunatamente, il felino è stato trovato. Le sue condizioni al momento del ritrovamento non erano delle migliori.

Gatto che fissa

Bob è apparso molto debilitato, probabilmente a causa della sete e della fame. Immediatamente i veterinari si sono occupati di lui e adesso sta già meglio.

Purtroppo per Bob, però, la demolizioni si farà. Nonostante il suo tentativo di sacrificio, infatti, ora che il felino è stato ritrovato, le operazioni di demolizione sono ripartite.

Bob sarà quindi costretto a trasferirsi anche se la nostra speranza è che possa farlo per andare a casa di una nuova famiglia!