Brosnan, il gattino “selvaggio” che dopo il salvataggio ha conosciuto l’amore grazie ad un altro gatto (video)

La storia di Brosnan, da gattino "selvaggio" a felino adorabile: dopo il salvataggio ha finalmente conosciuto l'amore grazie ad un altro gatto(video)

Due gattini che giocano

Si chiama Brosnan il gattino protagonista della storia e del video di oggi ed è un amico a quattro zampe che dopo il salvataggio può dirsi finalmente felice.

Può farlo grazie alle tante persone che si sono prese cura di lui e anche grazie all’amicizia con un altro felino.

La storia di oggi è dunque una storia di rinascita. Una di quelle storie che, ancora una volta, ci aiuta a capire quanto siamo importante non arrendersi mai. Quanto un piccolo nostro gesto possa trasformarsi in qualcosa di unico e speciale per i nostri amici a quattro zampe.

Quando i volontari di un rifugio per animali hanno trovato Brosnan, il felino era un gatto selvaggio, diffidente e davvero difficile.

La vita da randagio lo aveva reso un amico a quattro zampe non adatto alla vita in famiglia. Non si lasciava avvicinare da nessuno e anche il suo salvataggio è stato sicuramente difficile.

I volontari del Long Beach Foster Kittens ci hanno messo molto tempo a salvare Brosnan. Il gattino non voleva che nessuno si avvicinasse e il suo terrore di tutti gli esseri umani era davvero evidente.

Subito dopo il salvataggio, per il gattino Brosnan è iniziata la seconda fase. Il piccolo doveva ricominciare a fidarsi degli umani o per lui si sarebbe prospettata una vita in rifugio.

Con il tempo Brosnan ci è riuscito. Ma non lo ha fatto da solo. Il piccolo è riuscito a riacquistare fiducia grazie alla presenza di un altro gattino del rifugio, Rudy.

La loro amicizia gli ha letteralmente salvato la vita. Giorno dopo giorno, il gattino selvaggio e diffidente si è trasformato in un amico a quattro zampe dolce e amorevole.

Adesso la speranza è che i due gattini possano iniziare la loro vera vita felice, circondati dall’amore e dall’affetto che solo una vita in famiglia può darti. Insieme, ovviamente. Proprio come è successo a Bucky, il gattino con tre zampe salvato in extremis che oggi è finalmente felice.