Castello Tesino: gatto ferito con un fucile ad aria compressa dal vicino

Una brutta notizia di cronaca quella che arriva da Castello Tesino, dove una donna ha denunciato il proprio vicino di casa per aver ferito il suo gatto.

Un colpo proveniente da una carabina ad arma compressa, quello esploso nei confronti di questo animale indifeso. Una vicenda assurda che, ancora una volta, ha come vittima uno dei nostri amici a quattro zampe.

Gatto tigrato che cammina sull'erba

Come detto siamo a Castello Tesino, una cittadella di poco più di mille anime in provincia di Trento.

La vicenda inizia qualche giorno fa, quando la donna ha visto rientrare il suo amico a quattro zampe decisamente sofferente. Il gatto era malconcio, ferito e decisamente dolorante.

Gatto sdraiato in un prato

Immediatamente, la corsa dal veterinario. Qui il felino ha ricevuto le cure necessarie e la diagnosi del medico non ha lasciato alcun dubbio. Qualcuno aveva sparato al gatto un colpo con una carabina ad aria compressa.

La donna ha immediatamente sporto denuncia nei confronti di ignoti. Come la proprietaria del gatto ha dichiarato, l’animale era stato tutto il giorno in giardino e lei stessa non aveva neanche il minimo sospetto su chi potesse aver fatto una cosa del genere.

Gatto che osserva

A detta della proprietaria, infatti, nessuno dei suoi vicini si era mai lamentato della presenza del gatto e i rapporti sembravano amichevoli con tutti.

Sono scattate così le indagini che, nel giro di pochissimo tempo, si sono concentrate su una persona in particolare. Il sospettato principale era un vicino di casa della donna, un uomo di 50 anni con regolare porto d’armi.

Cuccioli di gatto che esplora la natura

Dopo le perquisizioni in casa dell’uomo, la verità è venuta subito a galla. Gli inquirenti hanno ritrovato numerosi fucili in casa del sospettato, tra i quali la carabina che aveva sparato il colpo al povero gatto.

Ma non solo. Ben 10 fucili erano in casa dell’uomo senza però il regolare permesso. Tutte le armi sono state sequestrate e adesso l’uomo è accusato di maltrattamento e violenza ai danni di animali.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati