Coco, il gatto che ha salutato un uomo per l’ultima volta

Coco è il gatto che ha salutato per l'ultima volta il suo padrone emozionando tutti i presenti.

coco gatto salutato

Il protagonista della storia emozionante di oggi è Coco, il gatto che ha salutato il suo padroncino per l’ultima volta.

L’emotività e l’empatia degli animali sono sempre stati messi in dubbio dai più scettici. Chiunque abbia avuto un gattino, però, è quasi certo che i felini siano in grado di comprendere perfettamente quello che accade intorno a loro.

Una famiglia, che sostiene questa tesi, ha deciso di raccontare una storia un po’ particolare.

Coco, il gatto protagonista della storia, ha salutato il suo padroncino per l’ultima volta e la sua reazione è stata davvero emozionante.

coco gatto salutato

L’uomo, in gravi condizioni di salute, andò in ospedale lasciando il suo amato Coco in buone mani, con i suoi nipoti. I ragazzi si presero cura del gatto in ogni istante della giornata, ma notavano che il felino avvertiva la mancanza del suo padrone.

Il suo modo di fare era chiaro: aspettava il suo papà. Ogni tanto girava per casa, come se stesse cercando qualcuno. I nipoti dell’uomo, affermano con certezza che stesse cercando proprio lui, non trovandolo.

Un giorno arrivò una cattiva notizia. L’uomo non avrebbe mai lasciato l’ospedale e la situazione era critica. Cosa bisognava fare con Coco? Sicuramente lo avrebbero tenuto in casa, ma hanno pensato che un saluto al suo papà sarebbe stato doveroso.

coco

Così, in incognito, portarono Coco dal suo padroncino. La reazione del gatto emozionò davvero tutti. Andò immediatamente accanto al suo papà, accoccolandosi e miagolando in maniera abbastanza chiara da poter affermare che stesse soffrendo.

Gli infermieri si accorsero della presenza del gatto, ma capendo quello che stava succedendo non dissero nulla. L’uomo era quasi privo di sensi, ma riuscì comunque a far trasparire la sua felicità e la sua emozione.

Qualche minuto dopo Coco doveva andare via. Non fu semplice staccarlo dal suo papà, ma almeno ha avuto la possibilità di salutarlo.