La coppia ha sentito dei miagolii provenire da un secchione e hanno trovato 2 gattini chiusi dentro una borsa

La coppia stava facendo una passeggiata per la strada quando hanno sentito i miagolii provenire dal secchione della spazzatura; per i due è stato il destino

Di storie di abbandono di animali innocenti se ne sentono tante, purtroppo, eppure ogni volta è sempre un colpo al cuore. Pensare che ci sia qualcuno in grado di trattare la vita di un essere vivente come spazzatura è un’idea veramente rivoltante. In questo caso le vittime sacrificali di questo terribile fenomeno erano due micetti, chiusi dentro una borsa e gettati in un secchione della spazzatura. In questo caso abbandonarli non era bastato alla persona che lo ha fatto, probabilmente voleva assicurarsi che i piccoli morissero, altrimenti non sarebbe servito chiuderli e gettarli via.

ragazzo salva gattini dal secchione della spazzatura

Per fortuna però, se da un lato ci sono le persone cattive ed egoiste, dall’altro ci sono quelle sempre disposte ad aiutare il prossimo. Questi micetti hanno trovato la salvezza proprio grazie a due di questi umani dal cuore grande, che li hanno trovati e portati a casa con loro.  Luke Hewick e Lauren Hartley, camminavano per le strade della cittadine di Hull, in Inghilterra quando hanno fatto la conoscenza dei gattini per la prima volta.

I due camminavano in una zona del quartiere in cui non andavano mai, solo perché quel giorno avevano voglia di cambiare. Poi hanno sentito dei rumori che hanno attirato la loro attenzione. “Ci eravamo fermati nelle vicinanze per accarezzare un gatto amichevole e poi abbiamo continuato a camminare quando abbiamo sentito dei piccoli miagolii; quindi ho pensato che il gatto ci avesse seguito” ha raccontato Lauren. Invece quando si sono girati non hanno visto nessun animale dietro di loro.

due gattini randagi

Così si sono accorti che il suono proveniva da dentro il secchione della spazzatura, lo hanno aperto e hanno visto una borsa che si muoveva. Dentro c’erano i due gattini, tutti bagnati, infreddoliti ed estremamente spaventati. La coppia ha subito deciso di aiutarli e dopo una prima visita dal veterinario, i gattini sono arrivati nella loro nuova casa.

LEGGI ANCHE: Eddie, il gatto con l’ipoplasia cerebellare che lotta per la vita

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati