Cosenza: gattini murati vivi nel loro nascondiglio

Una brutta vicenda arriva dalla cronaca di Cosenza, con protagonisti ben 7 gattini che, a causa della cattiveria umana, se la sono vista davvero brutta.

Purtroppo ogni giorno vi raccontiamo storie come questa. Storie in cui i nostri amici a quattro zampe restano vittime della crudeltà di noi umani.

Gattini che osservano

 

E anche se la vicenda di oggi ha un lieto fine, il terribile gesto del colpevole resta davvero indescrivibile.

Come detto siamo a Cosenza, più in particolare a Rossano Calabro, dove vive la donna che si occupa dei gattini protagonisti della vicenda.

Sono 9 in tutto i gatti randagi di cui si prende cura, ma di loro solo in sette sono rimasti coinvolti nella vicenda.

Gattini murati vivi

A raccontare la vicenda è stata la stessa donna protagonista, Valeria Converso. La donna si trovava a lavoro quando ha ricevuto la telefonata della madre.

Dall’altro capo del telefono, sua madre sembrava decisamente molto preoccupata. I gattini di cui si prendeva cura erano rimasti murati vivi dentro il loro nascondiglio.

No, non si è trattato di un incidente, perché il cemento è stato messo dopo. Qualcuno aveva deciso di sbarazzarsi di loro in questo modo terribile.

Gattini che dormono

Valeria ha raccontato che in effetti qualche lamentela da parte di alcuni condomini circa la presenza di quei felini c’era stata. Ma mai avrebbe pensato che qualcuno potesse decidere di agire così.

Eppure, come spesso vi raccontiamo, la cattiveria umana non ha limiti. La donna si è precipitata a casa e immediatamente ha chiamato i Vigili del Fuoco.

Purtroppo però, i pompieri non hanno potuto far niente, impossibilitati a rompere il cemento.

Due gattini che bevono latte

E così mamma e figlia hanno deciso di agire da sole. Dal nascondiglio si sentivano i lamenti dei cuccioli intrappolati e restarsene con le mani in mano era sicuramente impossibile.

Valeria e sua madre hanno dunque rotto di loro spontanea volontà il cemento, liberando tutti i cuccioli.

Per fortuna nessuno dei nostri amici a quattro zampe ha riportato conseguenze di salute e la speranza ora è che si possa individuare il colpevole di questo terribile gesto.

ROSSANO CALABRO COSENZA.Qualche giorno fa un condomino si è lamentato dei miei randagini…stamattina mentre ero a…

Posted by Valeria Converso on Tuesday, November 19, 2019

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati