Dieci segnali che il vostro gatto vi ama

Dieci segnali che il gatto mette in atto per dimostrarci il suo affetto; molte volte passano inosservati o li percepiamo in maniera diversa.

dieci-segnali-che-il-vostro-gatto-vi-ama

Quante volte avete notato degli atteggiamenti o posizioni che il vostro gatto assume e vi siete chiesti il motivo o che cosa vogliano dire?
In questo articolo, vi dimostreremo che non sono per forza necessarie le parole per comunicare, ma che un gesto o uno sguardo valgono più di mille parole. Ecco a voi, dieci comportamenti che il gatto mette in atto per dimostrarvi quanto vi ama.

Regali

gatto-con-topo

Capiamo che, sicuramente, quando molte volte il gatto ritorna con lucertole, topolini, volatili il nostro istinto sia quello di rimanere disgustati e rimproverarlo, sperando così che non lo faccia più; ma questa è una vera e propria dimostrazione di amore nei nostri confronti.

Questo comportamento inoltre è un chiaro segno della natura predatrice del gatto che si sente responsabile della nostra sopravvivenza. Quindi vuole condividere ciò che caccia con noi.

Testate

gatto-e-bambina

Avrete notato senza dubbio che molte volte il gatto ci da delle leggere testate. Vi siete mai chiesto il motivo? Ebbene, il gatto mette in atto questo comportamento per segnare la vostra appartenenza a lui. Sul mento, sulle guance e sulle zampe, sono presenti delle ghiandole che producono i feromoni, sostanza inodore per noi umani, ma che per il gatto è una vera e propria fonte di comunicazione con i suoi stessi simili. Infatti marcando il territorio, il gatto vuol far capire agli altri che quell’oggetto o in questo caso l’umano è di sua appartenenza.

Strizza gli occhi

gatto-che-strizza-gli-occhi

Questo comportamento è solito dei felini, che comunicano all’altro suo simile che non ha intenzione di aggredirlo e che quindi si sente a suo agio.
Se ripete questo comportamento con noi, vuol dire quindi che si fida totalmente di noi e che si sente a proprio agio. Per ricambiare questa forma di affetto, provate a strizzare anche voi l’occhio verso di lui.

Mostra la pancia

gatto-a-pancia-in-aria

Questo comportamento vuole mettere in luce nel gatto non solo la voglia di essere coccolato, ma è un chiaro segnale che si fida di noi e che quindi per dimostrarlo ci mostra la sua parte più vulnerabile.

Coda in alto con punta appena piegata

gatto-coda-in-su

È un chiaro segno della fiducia che il gatto ripone in voi.

Mordicchia le mani

gatto-che-mordicchia-mano

Si tratta di un comportamento automatico che viene definito come “status da aggressione indotta”. Il gatto continua a fare le fusa pur mordicchiando la nostra mano per dirci che gradisce le coccole, ma deve essere lui ad avere il controllo della situazione. Altre volte mordicchia le mani, mentre fa le fusa, per soddisfare la sua stimolazione orale.

Si struscia

gatto-che-si-struscia-su-donna

Riprende un po’ il discorso che dicevamo in precedenza sulle testate. Grazie alla secrezione dei feromoni, il gatto vuole comunicare a tutti che siamo di sua appartenenza. Quindi un chiarissimo segnale del suo affetto nei nostri confronti.

Fa le fusa

gatto-che-fa-le-fusa

Sono il più riconoscibile segno di affetto che il gatto mostra nei nostri confronti. Ed è un vero toccasana per noi umani.

Ci segue dappertutto

gatto-sul-water

Questo comportamento vuole segnalarci che per lui siamo il suo punto di riferimento. Ovvero siamo la sua sicurezza nel mondo.

Fa la “pasta” sul nostro corpo

gatto-che-impasta

Questo comportamento va ad evocare quel movimento che da cuccioli eseguivano con zampette e unghie, per far fuoriuscire il latte materno dalle mammelle della mamma gatto. Quindi è un chiaro segno di affetto e sicurezza nei nostri confronti.

Quali di questi comportamenti il vostro gatto mette in atto?