Dove lasciare il gatto per le vacanze

Dove lasciare il vostro gatto mentre siete in vacanza? Ecco una serie di opzioni tra cui poter scegliere.

Se avete un gatto, viaggiare potrebbe essere un problema, che sia solo per un paio di giorni o per tutta l’estate dove lasciarlo? Non sapere cosa fare con il vostro amico peloso mentre siete in vacanza potrebbe diventare una ragione per cui potreste annullare completamente i vostri piani. Ma non dovrebbe essere così. Dove lasciare il gatto per le vacanze

Fortunatamente, ci sono molte opzioni per lasciare un gatto durante le vacanze. Quale scegliere dipende da diversi fattori. Il vostro gatto ama la compagnia? È indoor o outdoor? Si è (con successo) adattato a nuovi ambienti prima? Si stresserà in vostra assenza? C’è un buon posto dove potrebbe stare il vostro gatto? Pensate alla personalità del vostro felino e quanto si sentirebbero a proprio agio con ogni opzione.

Molte persone si chiedono per quanto tempo vada bene lasciare un gatto solo a casa. La maggior parte delle fonti afferma che il pernottamento è il massimo, il che è ragionevole. Vi consigliamo di trovare qualcuno che si prenda cura del vostro micio se lo lasciate a casa per più di 24 ore. Per un gatto, il digiuno per più di un solo giorno non solo ridurrà il suo peso, ma potrebbe anche avere ripercussioni sulla sua salute generale.  Dove lasciare il gatto per le vacanze

Lasciare il gatto a casa

Una delle opzioni più comuni e più ragionevole è quella di lasciare il gatto a casa e far venire qualcuno a prendersene cura ogni giorno.

I vantaggi di avere il gatto a casa durante la vacanza sono numerosi. L’assenza di un proprietario è una causa di stress nei gatti, tuttavia se potrà rimanere nel suo ambiente, i livelli di stress saranno ridotti. Inoltre, non dovrete preoccuparvi di come e quando portare il vostro piccolo amico in un altro posto. Dove lasciare il gatto per le vacanze

Dovreste scegliere un amico o una pet sitter professionista? Non esiste una risposta unica. Una pet sitter professionista conosce a fondo il lavoro ed è molto probabile che abbia una certa comprensione del comportamento felino.

D’altra parte, per il gatto sarebbe meglio una persona non è una estranea: sarà meno diffidente nei suoi confronti. Un amico, un vicino o un parente che voi e il vostro gatto conoscete e di cui ci si può fidare, che venga a casa almeno due volte al giorno per nutrirlo e curarsi di lui, gli consentirà di mantenere il suo territorio e avere una mano familiare che lo accarezzerà. Per la maggior parte dei gatti, questa è la soluzione miglioreDove lasciare il gatto per le vacanze

Inviate il gatto ad un amico o parente durante la vostra vacanza

Questa è l’opzione più economica e può essere la più interessante dopo aver speso soldi per le vacanze. Può funzionare bene, ma è una grande responsabilità che quella persona dovrà assumersi. Assicuratevi di dare istruzioni dettagliate su come prendersi cura del vostro amico peloso.

Per ridurre i potenziali livelli di stress, potreste mandare il vostro gatto nella sua casa temporanea pochi giorni prima della partenza e controllare il suo stato di adattamento. Se qualcosa non andasse bene, avreste ancora un po’ di tempo per un piano B. Se il vostro amico ha altri animali domestici, è fondamentale capire se possano andare d’accordo con il gatto. Dove lasciare il gatto per le vacanze

Portare il gatto in una pensione per animali domestici

Prenotarlo in una pensione può darvi la tranquillità quasi totale che il vostro gatto sarà al sicuro mentre siete via. La cosa grandiosa è che il vostro piccolo amico sarà curato da professionisti e non avrà il tempo di sentirsi solo perché sarà sempre con persone e altri animali. Tuttavia, questa esperienza potrebbe risultare stressante per alcuni gatti a cui non piace stare lontano da casa o in un ambiente frenetico.

Se avete intenzione di prenotare in una struttura adibita, selezionatene una che ha la licenza da un’autorità locale, visitatela prima di decidere e assicuratevi che le ciotole per cibo e acqua siano pulite e ordinate e che non ci siano cattivi odori. Assicuratevi anche che le vaccinazioni del vostro gatto siano aggiornate, in modo che sia protetto da eventuali malattie che potrebbe contrarre da altri gatti che vi soggiornano. Potreste, infine, chiedere al personale se può dargli da mangiare il suo solito cibo e prendere un vestito che odora di voi o della vostra casa. Dove lasciare il gatto per le vacanze

Portate il gatto con voi

L’ultima opzione è portare il gatto con voi. Ma, a dire il vero, nella maggior parte dei casi non è un’opzione molto fattibile.

Ad alcuni gatti eccezionali piace viaggiare con i loro proprietari. Se pensate che il vostro gatto possa essere adatto per un viaggio e se la destinazione lo consente, potreste decidere di portarlo con voi. Assicuratevi che il vostro animale domestico sia il benvenuto all’arrivo e che il posto in cui alloggerete sia adatto per i gatti. Dove lasciare il gatto per le vacanze

Tuttavia, nella maggior parte dei casi potrebbe essere solo un ulteriore stress per lui, soprattutto perché potrebbe sentirsi disorientato o dover essere rinchiuso tutto il tempo in una stanza, per paura che si perda in un ambiente a lui sconosciuto.

A casa da solo

Non lasciate MAI il gatto a casa durante le vacanze con “cibo e acqua in abbondanza”. Supponiamo che si ammali? Nessuno lo saprà. Supponiamo che il vostro gatto faccia rovesciare la ciotola dell’acqua il secondo giorno e non abbia più acqua per il resto del periodo? Supponiamo che scoppi un incendio in casa? Supponiamo che entri un ladro e che il gatto riesca a fuggire? Per non parlare della quantità di danni che un gatto annoiato e  incustodito per due settimane potrebbe fare. Dove lasciare il gatto per le vacanze

I proprietari che hanno lasciato il loro gatto da solo, per lungo tempo, al loro ritorno lo hanno trovato morto o molto malato. Il vostro gatto non dovrebbe mai essere lasciato solo per più di 24 ore, 36 ore al massimo. Come potete vedere da quanto sopra, esistono numerose soluzioni per sistemarlo durante la vostra assenza.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati