Gatta randagia si presenta sulla porta di casa per chiedere aiuto mentre fuori piove

Una gatta randagia chiede aiuto ad una donna per salvare i suoi quattro cuccioli; l'accaduto, pubblicato su un post, è davvero commovente.

gatta-randagia-si-presenta-sulla-porta-di-casa-per-chiedere-aiuto

Una storia veramente commovente e che ci lascia con il fiato sospeso per tutto il tempo. Un fatto realmente accaduto ( postato poi su Facebook) che può farci riflettere sull’importanza di aiutare il prossimo, anche se si tratta di un animale.

In una serata italiana particolarmente burrascosa, con pioggia e grandine,la signora Tiziana sentì un miagolio sommesso provenire dall’esterno.

Aprì la porta di casa e vide una gatta, completamente bagnata, con il suo piccolino, altrettanto bagnato, che sostavano sul suo zerbino. Subito la donna prese un asciugamano e iniziò ad asciugare il piccolo gattino.

gatta-randagia-bagnata-con-i-suoi-piccoli

Aveva si e no un giorno di vita. La gatta però continuava a miagolare insistentemente cosi la signora si sporse fuori dalla porta e la gatta, velocemente scappò via. Si dileguò tra la vegetazione.

Pochi minuti dopo però la gatta ritornò con in bocca un altro gattino. lo pose ai piedi della donna e poi via, scappò di nuovo. La donna portò in casa anche l’altro gattino e poi tornò fuori.  La gatta intanto era tornata e gli porgeva un altro gattino.

gattini-bagnati

Subito la donna lo prese e lo riportò in casa, mentre la gatta si dileguava un’altra volta. Ne uscì poi con un altro gattino, che mise direttamente sulle mani della donna.

gattino-appena-nato-nella-scatola

Poi anche la gatta entrò in casa. La donna asciugò per bene mamma gatto e i suoi quattro piccoli.

Ora erano finalmente al sicuro.

post-gatta-randagia-e-i-suoi-cuccioli

Questa storia vuole  soprattutto mettere in evidenza la tenacia e il coraggio della mamma gatto. Non si è arresa alle forze avverse per salvare i suoi cuccioli. Poi penso che tutti dovremmo prendere da esempio e ringraziare la signora Tiziana per quello che ha fatto. Il mondo dovrebbe avere più persone come lei. Grazie alla sua storia, i gattini e la mamma gatto hanno trovato una famiglia che si prende cura di loro.