Gatti e Capodanno: come comportarsi di fronte ai botti

Ormai ci siamo, Capodanno è arrivato e come ogni anno tutti i proprietari di gatti e cani si ritrovano divisi tra la voglia di festeggiare e la paura per i loro amici a quattro zampe.

Come tutti ormai sappiamo molto bene, infatti, Capodanno non è proprio la giornata preferita dei nostri cani e dei nostri gatti.

Tra botti e fuochi d’artificio, infatti, sono molti gli animali domestici che trascorrono una notte davvero da incubo. Ma cosa possiamo fare per rendere meno traumatica la notte di Capodanno?

Gatto che osserva

Ovviamente, ogni felino ha un proprio carattere e una propria personalità. In ogni caso, esistono alcuni consigli che valgono un po’ per tutti i nostri amici a quattro zampe.

La regola numero uno è non mostrarsi spaventati. Se i nostri felini percepiscono la nostra paura, allora aumenterà anche la loro.

Anche se è difficile, cerchiamo di mostrarci indifferenti al loro terrore. Se iniziamo a coccolarli o rassicurarli, per loro è come se stessimo assecondando la loro paura. Il gatto penserà “Ok, mi sta rassicurando vuol dire che c’è davvero motivo di avere paura“.

Gattino spaventato

In secondo luogo, cerchiamo di non farli uscire almeno per stanotte. Sappiamo tutti molto bene che tenere un gatto in casa è molto difficile, ma la nottata che sta per arrivare potrebbe essere molto pericolosa per il nostro amico a quattro zampe.

Potrebbe spaventarsi a causa dei botti e dei fuochi d’artificio e cacciarsi in un bel guaio. Magari perdersi oppure finire sotto una macchina perché troppo concentrato a scappare.

Insomma, meglio una giornata in casa che un finale del genere. Se il vostro amico a quattro zampe resterà da solo durante Capodanno, potreste optare per lasciare la radio o la tv accesa.

Gatto spaventato

Il suono di uno di questi dispositivi, infatti, potrebbe coprire il rumore dei botti o dei fuochi d’artificio.

Insomma, i consigli per rendere la serata di Capodanno meno traumatica per i vostri gatti sono molti, anche se forse c’è un consiglio che li batte tutti. Basta botti e fuochi d’artificio, ci sono tantissimi altri modi per divertirsi.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati