Gatti selvatici trovano famiglia

Due gatti selvatici sono considerati non adottabili dagli standard dei rifugi per animali tradizionali; Troveranno invece la loro famiglia.

gatti-selvatici-trovano-una-famiglia

Un gruppo di soccorso animali, la Love Your Feral Felines, con sede nella contea del North San Diego, in California, è stata contattata per due gattini. Entrambi i gattini risultavano semi-selvatici. I rifugi locali non potevano accoglierli a lungo, in quanto non rispondevano ai criteri di adozione tradizionali. Infatti non potevano adattarsi a vivere in casa. Invece questa associazione, aveva un programma ( Barn Placement Program)  pensato proprio a trovare case a gatti che erano stati considerati non adottabili dalle procedure di adozione dei rifugi locali. Proprio grazie a loro i due gattini trovarono una sistemazione. Una famiglia di Alpine, in California, cercava un gatto che tenesse lontano i roditori dal loro fienile.

gatto-sorveglia-il-granaio

Quando hanno visto entrambi i gattini così uniti, hanno deciso di adottarli tutti e due. Dopo averli condotti nel fienile, in giro di 4-6 settimane erano pronti per diventare veri e propri gatti da fienile. Furono chiamati Hunter e Kate. Ben presto i proprietari si accorsero di come Hunter seguisse in continuazione la loro figlia Aizlyn, tale e quale ad un cagnolino.

gatto-segue-la-bambina

Si era creato un legame speciale. Ed è ancora così. La segue ovunque, risponde ai suoi richiami, sembra quasi che Hunter sia il suo angelo custode.  Kate invece preferisce guardarli da lontano. Sembra che vegli in lontananza sia ad Hunter che ad Aizlyn. La famiglia di Hunter e Kate è felicissima. Entrambi erano stati considerati gatti non adottabili dagli standard dei rifugi tradizionali. Invece anche loro hanno trovato oggi una bellissima famiglia. Oltre a sorvegliare la stalla, sono diventati i protettori di tutta la famiglia. E sarà sempre così!

gatto-controlla-la-bambina