Gattina viene trovata con le zampe ingessate: in realtà non ci sono fratture

La gattina Cupcake venne trovata da un gruppo di bambini in un cortile condominiale. Aveva le zampe ingessate e i veterinari si accorsero che non aveva però nessun tipo di frattura. Ora è migliorata e ha già una famiglia che si prende cura di lei!

La vicenda si svolge a Phoenix, in California. Alcuni bambini stavano giocando nel cortile condominiale, quando all’improvviso la loro attenzione fu richiamata da un miagolio sommesso. Andarono verso la fonte di quel suono e si accorsero che sull’asfalto c’era un piccolo gattino.

gatto-con-zampe-ingessate

Il gattino aveva una particolarità! le zampe posteriori erano completamente ingessate, con la conseguenza che non riusciva a muoversi. Venne portato da alcuni bambini in un appartamento e lì i genitori capirono che aveva un disperato bisogno di aiuto.

gattino-zampe-posteriori-fasciate

Contattarono immediatamente l'”Arizona Shih Tzu e Small bread Rescue” organizzazione no-profit che si dedica al salvataggio e al recupero di animali in difficoltà. Vennero ricevuti poi dalla direttrice dell’organizzazione, Kathy Hamel, che decise di portare il gattino immediatamente dal veterinario. Non prima di aver parlato con una delle bambine che lo aveva ritrovato, e che aveva deciso di chiamarlo Cupcake, cercando di rassicurala sulle sorti del piccolo.

gattino- seduto-con-gesso-alle-zampe

In realtà si scoprì poi che il gattino, era in realtà una gattina e oltre ad avere le gambe ingessate era visibilmente sottopeso.

primo-piano-gatto-con-coperte

Pesava infatti 980 g e aveva all’incirca sei settimane di vita. La cosa che più di tutti destò rabbia e stupore allo stesso tempo fu che le zampette della piccola non erano rotte, ma, l’ingessatura era stata fatta proprio per evitare che camminasse.

gattino-che-mangia

 

Non fu facile toglierle tutto quel gesso, anche perché si trattava di una ingessatura “artigianale”, fatta con pezzi di legno, gesso e stoffa, molto stretti tra loro.

gatto-su-bilancia

Per fortuna alla fine riuscirono a rimuoverle tutta l’ingessatura e fu proprio lì che scoprirono che le zampette erano perfettamente sane e non presentavano nessun tipo di frattura. Ci si domandò a lungo il motivo per cui era stato fatto questo ad una piccola gattina indifesa.

gattino-con-coperta

Da quel giorno comunque la gattina ha fatto enormi progressi. Ama il contatto umano, recupera piano piano peso e ha ricominciato ad acquisire la mobilità delle zampe posteriori.

gattino-che-fa-linguaccia

Infatti essendo state a lungo ingessate, erano molto deboli e richiedevano un grande sforzo per essere mosse. Inoltre, ha già una famiglia che si prenderà cura di lei per tutta la vita e che sicuramente l’amerà incondizionatamente.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati