Gattino prova ad essere minaccioso, ma è solo un’esplosione di tenerezza (video)

Un piccolo gattino di poche settimane prova ad essere minaccioso e il suo video diventa virale. Vediamo cosa ha fatto il piccolo felino

gattino minaccioso video

Un gattino, protagonista di un video, crede di essere minaccioso, ma in realtà è solo tenerissimo.

Questo video, diffuso quasi per caso dal padroncino del gattino, ha riscosso davvero tanto successo. Lo ha fatto, molto probabilmente, per l’immensa tenerezza del suo piccolo protagonista.

Se osserviamo bene le immagini, traspare l’innocenza di questo piccolo felino. Ha qualche settimana di vita, ma un coraggio decisamente da vendere. Possiamo vederlo mentre si prepara all’attacco, deciso e minaccioso.

Questo è quello che pensa di fare il dolcissimo gattino protagonista del video che si sente davvero minaccioso.

Tate warns her toys before attack

In realtà, è solo un mix di dolcezza e tenerezza. Non fa per niente paura, ma crede davvero di poter catturare il suo giochino con un super salto.

Proprio grazie alla sua innocenza, questo simpatico gattino, è diventato una star del web. Il suo padroncino ha pubblicato il video in un social network e da lì è partita la condivisione a catena.

In poche ore, le visualizzazioni e le condivisioni erano alle stesse, superavano le decine di migliaia. E chi lo avrebbe mai detto che un tentato e dolcissimo attacco di un gattino potesse diventare virale?

D’altronde, non ci sorprende che gli utenti del web si lascino conquistare dai piccoli felini. Basta pensare ad un gattino che vi abbiamo mostrato di recente.

gattino minaccioso video

Ricordate il gattino che mentre aspetta le coccole della sua mamma, lotta contro il grande nemico? Chi sarà mai? Il suo grande avversario è il sonno. Il piccolo felino prova a tutti i costi a stare sveglio fino a quando la sua mamma non lo accarezza.

Proprio a lui, è successo quello che è successo al gattino minaccioso che vi abbiamo mostrato nel video di oggi. Grazie alla sua tenerezza, le immagini che lo riprendono, sono diventate virali. Se vuoi vederlo anche tu, basta cliccare qui.