Il gattino riporta gli oggetti alla padrona come un cagnolino e poi si siede aspettando che li ritiri (VIDEO)

Questo gattino forse è un po' confuso e pensa di essere un cagnolino; infatti riporta gli oggetti alla padrona e aspetta che gli siano lanciati di nuovo

Molto spesso l’abilità di riportare oggetti che vengono lanciati dai padroni come gioco viene collegata esclusivamente ai cani; può capitare che i gatti inseguano qualcosa, ma raramente poi vorranno portarla in dietro, preferendo continuare a giocarci in solitaria. Questo video invece dimostra tutto il contrario e lo fa con una dolcezza unica; il micetto protagonista del filmato infatti ha un aspetto veramente tenero e il suo comportamento ci stupisce e ci fa sorridere allo stesso tempo. Nel post diventato virale sui social infatti si vede il gattino, che non avrà molto più di qualche mese, che riporta un elastico per capelli alla sua padrona e poi si siede nel modo più carino mai immaginato.

gatto riporta oggetti

Il filmato, una volta pubblicato sui social, ha ottenuto un successo enorme e ha raggiunto in pochissimo tempo migliaia di mi piace e centinaia di commenti esterrefatti. Nel filmato infatti è evidente che il micetto sia addestrato a riportare gli oggetti che la padrona gli lancia, proprio come farebbe un bravo cagnolino. Una volta riportati alla ragazza, il gattino si siede, ma non come farebbe un qualsiasi altro felino; il cucciolo infatti si siede sulle zampe posteriori, ma tenendosi dritto con il busto e rimanendo quindi sollevato con le zampe anteriori da terra. Questo lo rende molto buffo, ma anche molto tenero e l’insieme delle sue azioni è qualcosa che lascia veramente stupiti.

gatto riporta oggetti

Dopo aver riportato l’elastico il micio attende probabilmente una ricompensa, oppure che l’oggetto sia tirato nuovamente, così da potersi divertire a prenderlo una seconda volta. Non dev’essere stato facile per la ragazza addestrare un micetto così piccolo e farlo così bene; probabilmente l’avrà aiutata l‘indole giocherellona del suo amico a quattro zampe e siamo contenti che si divertano insieme.

LEGGI ANCHE: A Tempera, in provincia dell’Aquila, i gatti della colonia continuano ad essere feriti o uccisi da una persona misteriosa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati