Gattino trova conforto in un fratellino adottivo

Questo gattino era solo e in difficoltà, ma ha conosciuto un altro micetto abbandonato come lui e sono diventati fratelli adottivi

La famiglia è una componente essenziale nella vita di una persona, anche in quella degli animali. Oltre ad offrire conforto, è fondamentale per loro soprattutto nel primo periodo di vita, dove la mamma insegna ai suoi piccoli come sopravvivere nel mondo. Questo comportamento è molto accentuato nei mammiferi e la mancanza di una figura di riferimentomette spesso in pericolo molti cuccioli. Questo gattino per fortuna è stato trovato quando era solo un cucciolo; non aveva la mamma ne dei fratelli, ma per fortuna in un rifugio ha trovato la sua nuova famiglia. Infatti all’arrivo di un altro cucciolo di gatto nel rifugio, il micio ha deciso di considerarlo come un fratellino adottivo.

gattini abbracciati

Il gattino di nome Cinnamon è arrivato al rifugio dell’Oakland Animal Services, negli Stati Uniti d’America, dopo che una persona lo aveva trovato in strada; il micetto era tutto solo, aveva il collo inclinato a camminava in tondo, come sintomo di profondo malessere. Per fortuna il soccorritore ha subito contattato il rifugio, dove i volontari hanno preso in cura il piccolino. Cinnamon soffriva subito la solitudine, ma poco tempo dopo è arrivato un altro gattino che gli ha cambiato la vita.

gattini abbracciati

Cardamom è un gattino bianco e arancione e anche lui, proprio come Cinnamon, era un orfanello. Così quando i due si sono incontrati tra loro è nata subito una profonda amicizia e Cinnamon lo ha scelto come fratellino adottivo. I due facevano tutto insieme, così chi li ha adottati ha deciso che non sarebbe stato corretto separarli. Perciò i due micetti hano iniziato la loro nuova vita insieme nella loro nuova casa; qui sono circondati da tutto l’amore di cui avevano bisogno e possono vivere felici insieme.

LEGGI ANCHE: Una stagista chiede di andare a casa per salutare il suo gatto morente, ma il capo nega. Più di 20 dipendenti si dimettono per protesta

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati