Gatto beccato a scavare buche (VIDEO)

nacho il gatto che scava buche

Un gatto, cresciuto per anni con i suoi fratelli cani, di certo assorbirà alcune caratteristiche tipiche dei suoi fratelli canini. Ebbene, un video dimostra come il responsabile delle buche nel giardino dell’uomo in realtà sia il gatto di casa.

nacho gatto fratelli cani

In effetti, l’ambiente in cui si nasce e in cui si cresce influenza, e non poco, il comportamento e il carattere di un essere vivente. Ci si adatta, si vive cercando di seguire tutte quelle regole che si imparano con l’esperienza.

Per questo gatto di nome Nacho, risulta normale comportarsi come un cane, anche se in realtà è un felino a tutti gli effetti. La storia di questo gattino simpatico ce la racconta il suo proprietario, Louis Carter.

nacho gatto comportamento

L’uomo spiega infatti come la personalità di Nacho sia incredibile ed unica, perché mutabile in base al contesto. Per spiegarci meglio possiamo affermare che il gatto si comporta da tale quando si trova con Louis.

Mentre, quando si trova con i suoi fratelli canini, compagni di vita e di giochi, muta personalità diventando uno di loro. La prova è il video che ha registrato lo stesso Louis, per chiarire una volta per tutte il mistero delle buche in giardino.

Per settimane l’uomo individuò i cani come responsabili, e quindi colpevoli, di quelle buche in giardino. Per dimostrare la sua ipotesi decise di porre una telecamera mobile su una pianta in giardino.

nacho beccato telecamera

Quella telecamera svelò finalmente il mistero; il colpevole di quelle buche fu, a grande sorpresa, lo stesso Nacho.

nacho scava buche

Il video, finito in rete, ha strappato più di un sorriso a migliaia di utenti, che hanno trovato buffo il comportamento del gatto.

nacho gatto proprietario

 

Louis, da allora, non ha mai impedito al gatto di svolgere il suo lavoro. L’uomo conclude dicendo che, nonostante tutto, è curioso vedere un gatto comportarsi da cane; lo pensiamo anche noi, l’importante è che Nacho si diverta, non importa come.