Il gatto Bino ha deciso di lavorare per un’azienda e si presenta puntuale a lavoro tutti i giorni

Questo gatto arancione di nome Bino ha scelto volontariamente di andare a lavorare tutti i giorni e con la sua presenza allieta gli altri dipendenti

Si sentono spesso storie di gatti o cani randagi che non sapendo come andare fanno amicizia con dipendenti o titolari di una qualche attività fino ad essere adottati. Solitamente tutte le storie iniziano nello stesso modo: l’animale è in difficoltà e non sa dove andare; così incappa in un gentile lavoratore che gli da un po’ di cibo e da lì la presenza dell’animale diventa un’abitudine. Questa volta invece è andata diversamente. Il gatto arancione di nome Bino, infatti, non è affatto un randagio, ma al contrario ha una padrona che lo ama e una casa con del cibo. Nonostante questo il micione passa tutti i giorni con i suoi nuovi colleghi, i dipendenti dell’azienda per cui “lavora”; ma vediamo come tutto è iniziato.

il gatto bino in azienda

Bino è un gattone arancione molto socievole e amante delle avventure; da sempre adora fare delle passeggiate ed eè per questo che la sua padrona lo lasciava uscire durante il giorno. I due vivevano felici a São José do Rio Preto, São Paulo, ma un giorno la sua padrona, Victória Capato, si è dovuta trasferire per lavoro. Per evitare uno stress inutile all’animale, abituato dopo molti anni a quell’ambiente, la donna ha deciso di lasciare Bino con sua madre. Da quel momento, forse per colmare la solitudine Bino ha iniziato, durante le sue passeggiate a frequentare l’azienda.

il gatto bino in azienda

Ad oggi Bino si presenta tutti i giorni puntuale insieme ai suoi colleghi e con loro passa tutto l’orario lavorativo, per poi tornare a casa. Dorme negli uffici quasi tutto il giorno e si fa coccolare dai dipendenti; un lavoro veramente comodo! Oltre al piacere però Bino svolge anche delle mansioni utili; ad esempio è specializzato nel placare gli animi quando qualcosa tra i dipendenti o per i clienti non va nel verso giusto. Tutti lo amano ed sono felici di passare tempo con lui; come la sua proprietaria, che è felice abbia trovato una nuova dimensione in cui stare bene.

LEGGI ANCHE:

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati