Hidey, il gatto rimasto incastrato nel suo pelo

Gatto incastrato nel pelo

Oggi vi raccontiamo la brutta storia di Hidey, un gatto che purtroppo ha subito sulla propria pelle le conseguenze di un destino crudele.

Fortunatamente la storia di questo amico a quattro zampe ha un lieto fine, anche se poteva davvero concludersi nel peggiore dei modi.

Siete soliti leggere storie di gatti abbandonati, maltrattati o peggio ancora uccisi da coloro che avevano promesso di prendersi cura di loro.

Storie di gatti che hanno provato sulla propria pelle quanto cattivo possa essere l’umano. Come dimostra la storia del gatto ucciso a bastonate a Ferno che faceva parte di una colonia.

Gatto incastrato nel pelo

La storia di oggi, anche se è una storia non bella per il protagonista, non è però una storia di maltrattamenti.

Perché anche se il gatto Hidey ha rischiato la vita per colpa della noncuranza della sua proprietaria, alla base del gesto di quest’ultima c’è una spiegazione più che “giustificabile”.

La storia conosciuta del gatto Hidey inizia non molto tempo fa. Sono i volontari della struttura dell’Animal Rescue League Shelter & Wildlife Center i primi a rendersi conto della sua situazione.

Hidey vive insieme alla sua proprietaria, una donna molto anziana e sola che ha nel suo amico a quattro zampe la sua unica compagnia.

In seguito alla denuncia da parte di anonimi, i volontari della struttura vanno a fare una visita all’anziana donna.

Gatto con pelo tosato

Una volta giunti nella sua abitazione si rendono conto delle terribili condizioni in cui versa Hidey.

Il nostro amico a quattro zampe, infatti, è completamente incastrato nel suo pelo. Il pelo è cresciuto senza controllo ed è diventato ormai un insieme infinito di dreadlocks che lo hanno imprigionato.

Come era potuto succedere? Come era possibile che la donna non si fosse accorta delle condizioni del suo amico a quattro zampe?

Gatto con pelo tosato

Purtroppo la spiegazione arrivò poco dopo. La proprietaria di Hidey soffriva di Alzheimer ed era completamente abbandonata a se stessa.

E così i volontari dell’Animal Rescue League Shelter & Wildlife Center hanno preso Hidey in affido e si sono occupati di lui.

Con un lavoro molto lungo e di precisione sono riusciti a tagliare il suo pelo e oggi il gatto Hidey sta meglio. Purtroppo, però, non potrà tornare dalla sua migliore amica umana, non più capace di prendersi cura di un un animale.