Il gattino che si innamora della sua sorellina umana neonata (VIDEO)

Il video del gattino che si innamora in sei step della neonata di casa e, alla fine, decide di adottarla e farla vivere in casa con lui!

Il gattino che si innamora della neonata

Gattini e neonati vanno d’accordo? Chiedete a Milo, un gatto che si è innamorato perdutamente della sua sorellina umana. I gatti sono affettuosi e con i neonati lo diventano ancora di più, ci vuole solo un pochino di tempo.

Il video che vi mostriamo oggi è davvero bellissimo, ci sono le sei fasi dell’innamoramento del gattino Milo per la piccola Amelia, la bimba dei suoi padroni.

Quindi tecnicamente, Amelia è la sorella di Milo e da bravo fratello maggiore, sta a lui conoscerla e volerle bene.

Il gattino che si innamora della neonata

View this post on Instagram

Holding hands M&M #mainecoon #ragamuffin #siberiancat

A post shared by Milomute (@lifewithmilomute) on

L’amicizia tra un gatto e un neonato va instaurata a piccoli passi. Una delle prime cose da fare è lasciar sentire al gatto il profumo del neonato.

Si possono mettere a casa vestitini e copertine del bambino, anche quando mamma e bebè sono ancora in ospedale, in modo che il gatto riconosca gli odori del nuovo arrivato. Sono piccole strategie che aiuteranno il gatto ad accettare velocemente l’arrivo del neonato e che possono far stare tranquilli anche i genitori. Alla fine, ogni gattino si innamora della neonata arrivata in casa!

I gatti non percepiscono se stessi come gatti e noi come umani, nel loro cervello siamo tutti la stessa cosa . Una volta scattato l’amore, Milo ha deciso che è pronto ad adottare Amelia e a farla vivere in casa con lui!

Il video mostra tutte le fasi dell’innamoramento tra la neonata e il gatto. La prima fase in cui Milo la vede e si chiede chi è, poi inizia a capire che è una neonata. Poi si avvicina, la osserva e la tocca dolcemente con la zampetta.

Il gatto inizia anche a voler condividere i comfort della nuova arrivata e si corica dentro il suo fasciatoio e nella culletta con giostrina. Si passa poi ai primi bacini e alle carezze, con fusa incluse. L’atto finale dell’innamoramento è dormire insieme, l’uno accanto all’altro, come due veri fratellini.