Il gatto Silvio nominato Vicepreside

Il gatto Silvio è stato nominato Vicepreside dell'istituto superiore Ceccato. Durante il giorno svolge numerose mansioni, che vi racconteremo

gatto-nominato-vicepreside

E’ probabilmente il primo “impie-gatto” che esiste. E’ un bel gatto bianco e arancione, che vive a Montecchio Maggiore in provincia di Vicenza. E’ stato nominato Vicepreside dell’Istituto Superiore “Ceccato” e si chiama Silvio (nome del prof. Ceccato, filosofo e scienziato a cui l’istituto è intitolato). Da quando si è presentato nel cortile della scuola, nel settembre scorso, è diventato la mascotte dell’istituto.

gatto-sulla-scrivaniaOgni mattina puntuale alle 7,20 si presenta all’ingresso dell’istituto. Inizialmente rimaneva fuori, pian piano ha iniziato ad entrare nell’atrio, per prendere poi confidenza con tutti. La dirigente dell’istituto racconta che come un bravo docente, aspetta che tutti gli alunni abbiano fatto il loro ingresso nelle aule, poi entra anche lui.

istituto ceccatoRaccontano sempre di lui che svolge diverse mansioni a scuola. Oltre ad offrire supporto alle impiegate della segreteria, spesso è impegnato a dormire sui documenti sopra la scrivania della preside.

Inoltre si aggira per i corridoi dispensando coccole e fusa a tutti, soprattutto ai ragazzi diversamente abili che adorano e non perdono occasione per coccolarlo.

Nella scuola sono state sistemate anche ciotole per acqua e cibo e una comoda cuccia. Per i bisogni invece, aspetta alla porta d’ingresso che qualcuno gli apra, per uscire fuori.

montecchio maggiore-vicenzaNon salta neanche una riunione dei docenti. Visto il suo supporto, la scuola ha creato un fascicolo personale con tanto di conferimento di incarico come “primo collaboratore del dirigente scolastico con la nomina di vicepreside”, come ricompensa, coccole e cibo a volontà.

Vi chiederete, quando la scuola è chiusa, dopo le 18,30, nei fine settimana e durante le vacanze, dove va Silvio? Dorme e mangia presso una famiglia che abita vicino la scuola.

veduta-di-montecchio maggioreUna volta, una famiglia si è recata a scuola, rivendicando la proprietà del gatto. Ovviamente lo hanno consegnato, racconta la dirigente, ma dopo qualche giorno è tornato nell’istituto.

gatto-sulla-scrivaniaGli studenti si sono fatti carico di iniziative per finanziare la salute del gatto. Ma non solo, Silvio è diventato protagonista di due video, ideati sempre dagli studenti dell’istituto e hanno anche vinto un concorso.