Il paese dei gatti

In Italia esiste un paese dedicato ai gatti si trova in Piemonte

in italia il paese dei gatti

In Giappone esiste un’isola piena di gatti, l’isola di Aoshima. Ma non tutti sanno che anche in Italia, esistono delle piccole realtà per i gatti. Una piccolissima la troviamo in una minuscola frazione, Ciubiz, in provincia di Udine, abitata da cinque persone e ventisei gatti. Ma in Italia esiste proprio un paese dedicato ai gatti, in Piemonte, precisamente il paesino di Brolo.

brolo paese dei gattiBrolo è una piccola frazione del comune di Nonio, in provincia di Verbania. Il paese è situato sulla sponda del lago d’Orta.

scultura sui gattiMa perchè Brolo è chiamato il paese dei gatti? Una leggenda mitologica fa riferimento a quando la frazione di Brolo chiese al paese di Nonio di poter avere una sua parrocchia indipendente.

I quali abitanti di Nonio usavano rispondere che, indipendente lo sarebbe diventata solo se i topi avessero indossato il mantello, cioè mai.

tutto raffigura i gattiQuando alla fine, il vescovato acconsentì, gli abitanti di Brolo, appesero alla porta della chiesa un topo con mantello. Praticamente si assegnarono l’appellativo di “gatti” per esaltare le loro qualità di cacciatori.

Da questa leggenda presero spunto gli abitanti di Brolo. Utilizzando la figura del gatto per dare al borgo una propria identità.

dipinto sui gatti a broloNell’estate del 2006 è stato inaugurato il monumento al gatto, voluto e realizzato proprio per designare Brolo come “paese dei gatti”.

gatto dipinto su tegola broloPer le stradine e le piazzette del piccolo borgo si possono ammirare tante raffigurazioni di gatti. Si trovano su mattonelle, dipinti, murales e altre forme d’arte che potrete ammirare visitando questa bellissima e caratteristica frazione.

lo chiamano il paese dei gatti E’ stato scritto anche un libro “Brolo, il paese dei gatti”, anche grazie a questo evento, sono aumentate le iniziative di decoro e non solo dedicate ai gatti.