Il tenero gatto è geloso del piccolo gattino adottivo (VIDEO)

Il gatto è geloso del piccolo gattino adottivo appena arrivato in famiglia che catalizza tutte le attenzioni della sua padrona

Gatto è geloso del piccolo gattino adottivo

Voglia di tenerezza? Ecco il video del gatto che è geloso del piccolo gattino adottivo e fa di tutto per attirare l’attenzione della padrona. Il gattino è molto piccolo, direi quasi microscopico. È indifeso e sicuramente è stato abbandonato dalla mamma perché la sua padrona gli da il latte.

Il gattino si chiama Mister Peep e anche se è stato sfortunato a non avere la sua mamma, ha la sua nuova padroncina che si prende cura di lui. Mister Peep è in una cesta morbida con varie coperte e alcuni peluche, in modo che senta il contatto con altre cose e non si senta solo. Quando i gatti sono così piccoli è sempre difficile prendersene cura perché oltre che di cibo hanno bisogno anche di attenzioni, amore e calore.

Gatto è geloso del piccolo gattino adottivo

Gatto è geloso del piccolo gattino adottivo

In casa con Mister Peep vive anche un altro gatto che si chiama Coco che da bravo “gatto unico” non è molto convinto della presenza di un altro animale. La sua mamma umana sicuramente starà dedicando molte attenzioni al nuovo arrivato e lui è un po’ geloso….

Questa storia che il gattino mangia ogni 3 ore e lui, proprio non gli va giù. E infatti mentre il gattino mangia con il biberon, Coco miagola e fa le fusa, chiacchiera e si lamenta perché vuole attirare l’attenzione.

Gatto è geloso del piccolo gattino adottivo

I gatti si lamentano e brontolano per il cibo come se non mangiassero da giorni, anche se l’ultimo pasto lo hanno fatto poche ore prima… Sanno benissimo come farci sentire in colpa!

Speriamo che Mister Peep cresca sano e forte e che, tra qualche settimana possa giocare con Coco.

Ti è piaciuta questa storia? Allora puoi guardare anche il video del dolcissimo gattino Toffee, un cucciolo di poche settimane che cerca, e pretende, attenzioni sia dalla mamma gatta che dai padroni umani.