Java, il gattino con le zampe posteriori paralizzate che viaggia per il mondo (video)

Java, il gattino parzialmente paralizzato che viaggia per il mondo per istruire le persone sui gatti con bisogni speciali (video)

Gatto nero che osserva

Il protagonista della storia e del video di oggi si chiama Java ed è un gattino che, nonostante le zampe paralizzate, vive la sua vita nel migliore dei modi.

Anche oggi vogliamo raccontarvi la storia di un gattino felice. La storia di un amico a quattro zampe che però ha dovuto soffrire davvero molto prima di raggiungere questa felicità.

Perché Java dalla vita non ha avuto grandissimi regali. Nato nel 2018, questo amico a quattro zampe è venuto al mondo con moltissimi problemi di salute.

Quando Kelly lo ha trovato, le sue condizioni erano disperate. Il primo veterinario che lo ha visitato ha dichiarato che il felino aveva le zampe posteriori paralizzate ed era incontinente.

Non avrebbe mai potuto camminare e, stando alle sue considerazioni, non avrebbe mai potuto neanche essere felice. Secondo il veterinario per lui c’era solo una soluzione: l’eutanasia.

Per fortuna però Kelly non si è arresa al primo parere. Ha portato il felino da altri veterinari, anche se la diagnosi di tutti è sempre stata la stessa.

View this post on Instagram

“Dad shared his breakfast with me. How about you?” 🍽🥞

A post shared by Java Duer (@no_ordinary_housecat) on

A cambiare però è stato futuro del piccolo. Perché molti veterinari le hanno confermato che il gattino non sarebbe mai riuscito a camminare, ma che non per questo meritasse l’eutanasia.

Kelly però non poteva prendersi cura di Java. A causa del suo lavoro era spesso in viaggio di affari e un animale domestico non si incastrava molto con la sua vita.

Ma la ragazza si era affezionata al felino e non riusciva a separarsene. E così ha deciso di fare un tentativo. Ha deciso di adottarlo e di portarlo con sé durante quei viaggi.

Oggi Java, come potete vedere nelle foto e nel video, è un gattino nuovo. Non può camminare e ha bisogno del pannolino, ma è un gatto felice.

Viaggia spesso insieme a Kelly e ormai è diventato un rappresentante dei gattini con bisogni speciali.

Kelly e Java partecipano speso ai convegni e ai raduni sui gatti per far vedere quanto sia bella la vita insieme ad un gattino con bisogni speciali.

Una storia simile a quella di Paisley, il gattino paralizzato che dopo molto dolore ha finalmente trovato la felicità.

View this post on Instagram

Naptime on a dreary Sunday. 🌧🛌💯

A post shared by Java Duer (@no_ordinary_housecat) on