Kimbo, il gattino che ha cambiato la vita alla sua salvatrice

Gattino che osserva

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di Kimbo, un gattino che ha trovato famiglia nella sua salvatrice, riuscendo anche a farle superare un brutto periodo.

La storia di Kimbo è la storia di un gattino che aveva bisogno di aiuto. Di un gattino che quell’aiuto lo ha trovato in colei che poi sarebbe diventata la sua proprietaria.

A trovare questo felino praticamente in fin di vita fu la ragazza che dopo poco avrebbe deciso di adottarlo.

Gattino ferito

Nelle sue intenzioni non c’era sicuramente quella di voler adottare un amico a quattro zampe. A casa con lei c’era Shania, un felino di 18 anni della quale era innamorata persa.

Erano amici da 18 anni ed erano veramente inseparabili. Così quando la ragazza vide quella palla di pelo così piccola, non sapeva che un giorno sarebbe diventato il suo amico a quattro zampe.

L’unica cosa che sapeva è che doveva aiutarlo. Così lo prese e lo portò nella clinica veterinaria più vicina.

Gattino che dorme

Il gattino aveva pochissimi mesi di vita. Era davvero piccolo e soprattutto era in condizioni disperate.

Grazie all’ottimo lavoro del veterinario, però, Kimbo iniziò piano piano a riprendersi. Ogni giorno la ragazza andava alla clinica a fargli visita, vedendo con i suoi stessi occhi i miglioramenti del felino.

Così quando Kimbo fu pronto per lasciare la clinica, la ragazza lo portò a casa sua. Non con l’intenzione di adottarlo, ma solo il tempo necessario per trovargli una nuova famiglia.

Due gatti che osservano

Ma quando Kimbo incontro Shania, per loro fu amore a prima vista. I due gatti strinsero un legame unico nel giro di pochissimo tempo e la ragazza decise di adottare quel bellissimo e piccolissimo gattino, chiamandolo Kimbo.

Purtroppo, poco dopo Shania morì, lasciando un enorme vuoto nel cuore della sua proprietaria.

Ma per fortuna nella sua vita adesso c’era anche Kimbo. Quel piccolo felino così birichino riuscì a far star meglio la ragazza che, nonostante la sua grande perdita, sapeva di avere un’intera vita davanti in compagnia di un nuovo amico a quattro zampe.