La gattina Elli affetta da una rarissima malattia

La gattina Elli era affetta da una rarissima malattia che fortunatamente non provoca gravi danni

la gattina affetta da vitiligine

Vi raccontiamo la storia di Elli, una gattina nera di quattro mesi che è stata abbandonata insieme alla sorella in una fattoria della Germania. Entrambe molto malate. Sono state salvate da una ragazza. Soltanto successivamente è stato scoperto che erano affette da una rarissima malattia. Che fortunatamente non provoca gravi danni.

elli e la rara malattia Mentre passava nei pressi della fattoria, Nicole vide due batuffolini ridotti in pessime condizioni. La ragazza non se la sentì di lasciare lì le povere bestiole.

Le prese con se e le portò dal veterinario. Avevano le orecchie piene di acari, che gli avevano provocato una pericolosa infezione.

Nicole curò le gattine con tanta premura. Dopo settimane guarirono completamente. Crescevano bene e in salute. Soltanto un giorno Nicole si accorse che sul manto nero di Elle era comparsa una piccola macchiolina bianca.

elli ha una rara malattiaUna cosa mai vista da Nicole. Preoccupata il giorno seguente la portò dal veterinario. Il quale le diagnosticò la vitiligine. Nicole non ne aveva mai sentito parlare prima d’ora. Era una rarissima malattia, pensare che nell’uomo compare nel 1% dei casi, negli animali la percentuale è ancora più bassa.

elli non avrà problemiSi manifesta con la comparsa in zone, di pelo non pigmentato, ovvero senza colore. Fortunatamente però non è pericolosa per la vita. Non avrebbe comportato nessun problema ad Elli.

elli prima e dopoCon il passare dei mesi Elli cambiava aspetto, il suo mantello pian piano si dipingeva sempre più di bianco. Era bellissima ugualmente. Anzi una rarissima e preziosissima gattina.

elli trasformataElli e la sorellina vicono ancora con Nicole, la quale è felicissima di prendersi cura di loro. Sono diventate due belle gatte, in salute e giocherellone.

Amano trascorrere il loro tempo sul davanzale interno della finestra dove ci batte sempre il sole e loro guardano ammirate gli uccelli sull’albero di fronte. Nicole non si è pentita neanche un solo istante di aver dato una vita degna alle due gattine.