La gattina Sophie e il suo grande trauma

La gattina Sophie ha subìto un forte trauma ma è stata salvata grazie a medici e volontari

La gattina Sophie ha subìto un trauma non indifferente. E’ rimasta paralizzata in seguito ad un danno al midollo spinale, causato da una costola rotta. Dopo essere stata sottoposta ad un intervento, ora fortunatamente cammina di nuovo. Come gli umani, anche per i gatti, la perdita della mobilità è uno dei traumi fisici più difficili da affrontare.

la gattina e il suo traumaSophie è una gattina che vive a Coney Island, a New York. Un giorno fu trovata da Kelley Peters di The Kitty Krusade, accasciata e molto dolorante.

Aveva subito una frattura vertebrale, e una costola rotta le si era conficcata nel midollo spinale. Per questo le zampette posteriori erano paralizzate.

la gattina è rimasta paralizzataNonostante la sofferenza, la gattina si è lasciata curare. E’ rimasta tranquilla e non ha risparmiato neanche un po’ di fusa. Inizialmente la situazione sembrava critica, ma i medici non disperarono, anzi lasciarono delle buone speranze di ripresa.

Esisteva la possibilità di un’operazione che le poteva permettere nuovamente di camminare. Però la gattina  Sophie prima ha dovuto recuperare le forze con una cura a base di antidolorifici, antibiotici e steroidi e ha dovuto seguire una dieta speciale.

la gattina ha dovuto seguire una curaQuando finalmente è arrivato il giorno dell’operazione, erano tutti in trepida attesa. Sophie però ha sorpreso tutti perché  già appena sveglia dall’anestesia, i risultati sono stati evidenti. Infatti, la gattina ha subito allungato le zampe posteriori.

la gattina è rimasta paralizzataLa ripresa è stata lunga, perché ha dovuto eseguire la fisioterapia. Kelly Person ha raccontato:” Abbiamo fatto terapia tutti i giorni, con esercizi grazie a cui ha re-imparato a camminare, saltare e a muoversi come un qualsiasi altro micio”.

Ci sono volute sei settimane prima che iniziasse a compiere i primi passi da sola. Dopo dieci settimane dall’intervento è stata in grado addirittura di correre senza alcun problema.

la gattina e il suo traumaBisogna ringraziare la preparazione di chirurghi  e la determinazione di validissimi volontari. E’ grazie a loro che Sophie cammina di nuovo. Ora potrà vivere felicemente come merita.