La telecamera spia cosa fa il gatto di notte

Un uomo grazie ad una telecamera scopre cosa fa il suo gatto di notte

Quante volte vi sarà capitato di svegliarvi durante la notte e trovare il vostro peloso sopra di voi. Loro trascorrono gran parte della giornata a dormire, un gatto mediamente dorme intorno alle 14 ore. Ma cosa faranno i nostri amici di notte mentre noi dormiamo? Ha pensato bene un uomo di posizionare una telecamera sul suo letto. Quello che ha trovato nella registrazione è semplicemente irresistibile.

gatto-ripreso-da-telecameraUn uomo Thailandese voleva scoprire che cosa facesse il suo gatto durante la notte, mentre lui dormiva. Così ha posizionato una telecamera in camera da letto.

Quello che è venuto fuori dal video è esilarante. L’uomo ha pensato di pubblicare tutti i fotogrammi, che vogliamo riproporvi. Ci fissa mentre dormiamo.

gatto-fissa-umano-mentre-dormePoi inizia ad adagiarsi sopra, forse disturbato dalla luce continua a tenere gli occhioni ben spalancati.

gatto-dorme-su-di-noiNon contento del contatto fisico non corrisposto, prova a spostarsi sul viso del suo umano, visto mai dovesse svegliarsi!

gatto-dorme-sulla-nostra-facciaNiente da fare. L’umano non si sveglia. Non è servito neanche mettergli la morbida pelliccia in faccia.

gatto-comodo-dormeProva allora ad annusare e magari ci scappano anche le fusa. Mette anche il musetto contro il viso, ma niente!

cuscino-umano-per-gattoL’umano cambia posizione, allora si sposta anche lui. Per un attimo forse ha creduto che si sarebbe svegliato. Aspettativa risultata vana.

gatto-cambia-posizioneTorna all’attacco con il viso. Questa volta prova direttamente con le zampe in faccia. Ma l’umano ha un sonno pesante. Niente, neanche così funziona.

gatto-preferisce-il-nostro-visoStanco e contrariato, aspetta che si faccia giorno così l’umano si sveglia. La notte è stata lunga, il suo umano è stato così irrequieto che non lo ha lasciato riposare un attimo.

 

gatto-stanco-non-ha-dormitoSembrerebbe che il gatto domestico discenda dal gatto selvatico africano (Felis silvestris lybica) che è attivo soprattutto durante la notte e al tramonto. Come ha dimostrato una ricerca, alcuni esemplari di Felis silvestris lybica, addomesticati per la prima volta in Medio Oriente, sono gli antenati del gatto domestico. Questo loro cambiamento li ha resi attivi più di giorno come noi, tuttavia, la maggior parte dei gatti si sveglia ancora almeno due o tre volte a notte.