L’amicizia tra Ralphee e Max: oltre il ponte dell’arcobaleno

L'amicizia di Max e Ralphee, un cane e una gatta felici sulla terra ma anche oltre il ponte

“Quei due sono cane e gatto”. Quante volte abbiamo usato questa espressione per indicare due persone che sono perennemente in disaccordo? Questo modo di dire nasce dalla comune credenza che cane e gatto siano due animali incompatibili, che sia impossibile farli andare d’accordo. Alcune volte, purtroppo è proprio così, altre volte invece questi due animali riescono a trovare equilibri inaspettati. La storia di oggi va proprio in questa seconda direzione: vi racconteremo dell’amicizia speciale tra Ralphee e Max.

Circa cinque anni fa Max, un cane da pastore, diventa amico di Ralphee una gattina che viveva in una scuderia. Questo potrebbe sembrare l’inizio di una amicizia idilliaca, ma purtroppo le cose non sono così semplici.

Quando il proprietario di Max si accorge dell’amicizia del suo cane con la gatta decide di adottarla. Gli è però subito evidente una cosa: Ralphee soffre di ipoplasia cerebellare, una malattia che, seppure comporti nella gattina una camminata a scatti o scoordinata, le potrebbe permettere comunque di vivere una lunga vita.

I mesi passano e l’amicizia tra Max e Ralphee è sempre più forte. Insieme giocano, si divertono e, soprattutto, crescono.

Le brutte notizie però sembrano essere dietro l’angolo. Nel giro di pochi anni infatti, le condizioni di salute di Ralphee precipitano, al punto che la famiglia prende la straziante decisione di sopprimerla. Max da allora non è più lo stesso e si reca regolarmente sulla tomba della sua amica gatta sita sul retro della casa.

Pochi anni dopo anche Max si ammala gravemente e perde l’uso delle gambe posteriori. La sua, purtroppo, è una sofferenza insopportabile. Alla famiglia sembra un brutto film già visto: solo pochi anni prima era toccato a Ralphee. Di nuovo si trovano costretti a prendere la decisione che nessun proprietario di animali vorrebbe mai prendere: sopprimere Max per evitargli atroci sofferenze.

Quello che resta di Max e Ralphee è la loro meravigliosa amicizia e il tempo che hanno trascorso insieme gioiosamente. Ora siamo sicuri che giocano insieme, solo in un posto diverso: oltre il ponte dell’arcobaleno.

Leggi anche: Convivenza tra cane e gatto felice, con foto

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati