Le ceneri di gatti e animali domestici trasformate in oggetti di vetro

Un'azienda statunitense trasforma le ceneri dei propri animali domestici in oggetti di vetro, così da portarne sempre il ricordo.

le-ceneri-di-gatti-e-animali-domestici-trasformati-in-oggetti-di-vetro

La morte del proprio animale, purtroppo, è un dolore che prima o poi tutti i loro possessori dovranno provare. Un dolore veramente difficile da metabolizzare. C’è chi  ne conserva, come ricordo, un oggetto che era particolarmente gradito al proprio gatto, cane, criceto… e che in qualche modo diventi il mezzo con cui tenerne vivo il ricordo e far si che sia sempre presente.

Una azienda americana, la Davenport Memorial Glass, con sede a North Idaho, ha ideato un modo tutto nuovo, per conservare un qualcosa del proprio animale.

E quel qualcosa, sono precisamente le sue ceneri. Praticamente trasformano le ceneri in magnifici oggetti di vetro.

cuore-e-cerchio-in-vetro

Il soggetto rappresentato è a scelta del proprietario dell’animale defunto. I soggetti più richiesti sono: zampe di animali, ciondoli circolari, cuori ecc…qualsiasi cosa che leghi quell’oggetto e quella figura all’animale che ora non c’è più.

zampa-in-vetro

I clienti prediligono comunque delle forme piccole, da poter portare sempre con loro oppure tipo soprammobili, che in casa, permettono di poter sentire la vicinanza con il proprio amico animale.

urna-in-vetro
Le ceneri, vengono recapitate anche per posta e, grazie ad una tecnica ancora top secret, vengono realizzati questi pezzi commemorativi.

occhio-in-vetro

Questa idea nasce dal presupposto che se nelle vicinanze della propria abitazione o comunque città, non vi sia un cimitero per animali domestici o comunque non si ha intenzione di allontanarli dalla casa in cui hanno sempre vissuto, questo può essere un modo per averli sempre con sé.
In America sta riscontrando un successo enorme tra i proprietari di animali.

zampa-rosa-in-vetro

In Italia, questa soluzione non è ancora arrivata. Quando il nostro miglior compagno di vita ci lascia abbiamo diverse opzioni come: ( è opportuno contattare comunque il Comune di residenza, per le normative vigenti)

  • seppellire gatto,cane, ecc…nel giardino di proprietà, se si possiede, e se l’animale non sia morto per qualche malattia infettiva, che metterebbe a rischio le falde acquifere.
  • portarlo dal veterinario, che provvederà ad avvertire la ditta di cremazione. Le ceneri però non vengono, in questo caso , restituite.
  • portarlo in centri di cremazione singola, dove le ceneri vengono restituite.
  • seppellirlo nella tomba di famiglia o accanto al proprietario. Per ora solo la Lombardia, è la regione italiana in cui c’è il permesso di seppellire il proprio animale insieme al proprietario. La norma infatti recita: “per volontà del defunto o su richiesta degli eredi, possono essere tumulati in teca separata, previa cremazione, nello stesso loculo del defunto o nella tomba di famiglia”.

fiori-in-vetro

Concludiamo dicendo che la morte del nostro animale sarà si un dolore immenso, ma che porteremo sempre con  noi il ricordo del suo amore e tutte le avventure vissute insieme. Voi cosa ne pensate?

elefante-in-vetro