Mamma gatta porta il gattino in ospedale (VIDEO)

mamma gatta piccolo micio ospedale

Una madre farebbe di tutto per la buona salute dei propri figli, questo ovviamente vale anche per i gatti. In effetti, proprio una mamma gatta si è distinta per aver portato il proprio piccolo gattino in ospedale.

mamma gatta figlio

I presenti nella clinica non hanno perso tempo per immortalare l’incredibile evento, fra questi troviamo l’uomo che ha reso nota la storia, Merve Özcan.

Come possiamo notare dalle immagini, i membri dello staff medico non hanno esitato ad aiutare la coppia.

mamma gatta clinica

La clinica veterinaria in questione, scelta accuratamente da mamma gatta, è una struttura situata ad Istanbul, in Turchia. Migliaia di persone hanno condiviso e visualizzato le foto scattate e i video registrati.

mamma gatta staff medico

Il fatto ha riscaldato il cuore di molti, accrescendo la fiducia e la bontà nei confronti dei randagi della città turca. Infatti la popolazione di Istanbul si è sempre distinta per il buon comportamento verso tutti i randagi, che essi siano cani o gatti.

Nel web esistono molti esempi di ciò e questo ne è uno dei tanti, a dimostrazione di questo bellissimo fatto. Anche alcuni media turchi hanno colto la notizia al balzo per raccontarla e fornire qualche dettaglio in più.

mamma gatta precauzioni salute

Si afferma come mamma gatta non abbia mai perso di vista il figliuolo, mantenendo il solito istinto materno, caratterizzato da molta premura. Ad essa, i medici, si sono presentati con latte e cibo, così da deliziarla nel frattempo.

Lo staff veterinario ha infine terminato la visita, rilasciando il piccolo micio in piene forze ed in ottima salute. Mamma gatta si sarà preoccupata per poco ma ci ha comunque regalato una bellissima storia da raccontare.

mamma gatta veterinario

Molti sono stati gli utenti dei social, in particolare modo quelli di Reddit, che hanno elogiato il lavoro svolto dai veterinari. Questi eventi non sono molto comuni, ma quando accadono mostrano a pieno la bontà di alcuni esseri umani.