Mitzi, il gatto troppo grasso che nessuno voleva adottare, è finalmente felice

Oggi vi raccontiamo la particolare storia di Mitzi, un gatto che dalla vita non ha ricevuto molti regali.

Per ben 4 volte, infatti, colui che è già stato definito il gatto più grasso d’Inghilterra, è tornato al rifugio dopo l’adozione.

Gatto su una bilancia

La storia conosciuta del gatto Mitzi inizia quando il felino ha un’età stimata di 9 anni. Mitzi è un gatto randagio che, a differenza di tutti gli altri felini che vivono per strada, è molto in carne.

Nessuno sa come abbia fatto a raggiungere un peso così elevato nonostante la sua vita da randagio. Ciò che è certo è che quando ha varcato la porta del Woodside Sanctuary di Plymouth, un rifugio del Devon, pesava ben 8 chili.

Gatto grasso seduto

È proprio per questo che il suo soprannome è diventato ben preso il gatto più grasso d’Inghilterra.

La storia particolare di Mitzi, però, non finisce qui. Dopo il suo arrivo al rifugio, infatti, il felino ha cambiato ben quattro famiglie.

Gatto che osserva

Sarà stato quel suo aspetto così particolare e buffo, ma inizialmente le richieste di adozione non sono certo mancate. Peccato però che ogni volta, per un motivo o per un altro, il gatto Mitzi sia dovuto tornare al rifugio.

Il suo primo proprietario è morto. La sua seconda famiglia ha avuto dei gravi problemi economici, mentre il terzo uomo che l’ha adottato si è ammalato in maniera grave. L’ultima famiglia ha invece subito uno sfratto.

Gatto che guarda06

Quattro famiglie per Mitzi che, ogni volta, si sono trasformate in quattro ritorni al rifugio. Una storia davvero sfortunata la sua che, per fortuna, sembra destinata a trovare un lieto fine.

Il rifugio in cui il felino vive ha infatti pubblicato le sue foto su Facebook che, nel giro di pochissimo tempo, hanno fatto il giro del web. Adesso le richieste di adozione per Mitzi sono davvero molte, c’è solo l’imbarazzo della scelta!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati