Mokou, il gattino che adora giocare con il mouse del pc

Mokou è un gattino che farebbe di tutto per distrarre la sua mamma dal lavoro, perfino rubarle il mouse del pc!

gatto che gioca con il mouse

Il protagonista di oggi è Mokou, un gattino che ogni giorno vuole distrarre dal lavoro la sua “mamma” e lo fa rubandole il mouse del pc.

Quando è stato accolto da Brenna Telaroli aveva 8 anni e aveva urgente bisogno di un intervento chirurgico a causa di un’ernia ombelicale.

gatto che dorme

Brenna si è innamorata all’istante di lui e ha deciso che da quel giorno avrebbe fatto parte della sua vita.

Fortunatamente le cure mediche hanno fatto effetto e Mokou è ora un gattino in ottima salute e pieno di personalità.

Che rende difficile la giornata lavorativa di Brenna.

“Per cominciare, è un grande chiacchierone. Ha qualcosa da dire su tutto, anche quando sono al lavoro che cerco di parlare con i clienti”, ha affermato Brenna.

Mokou infatti fa di tutti per distrarre la madre dal lavoro e solitamente lo fa con un discreto successo. Anche perché meno tempo la sua “mamma” passa al pc e più tempo trascorre con lui.

“Ama giocare e questo è tutto ciò che vuole fare quando è sveglio. O lancia i suoi giocattoli in aria per catturarli o corre come un pazzo da una stanza all’altra”, ha affermato.

Inoltre: “deve essere dove sono io e vedere cosa sto facendo in ogni momento”.

gatto sdraiato

E quando Brenna è al pc, il suo gattino sa sempre come attirare la sua attenzione, soprattutto quando a lei serve il mouse.

Che lui tirerà, tramite il filo, fino a quando la sua “mamma” non lo degnerà delle giuste attenzioni.

Sembra quasi che dica: “Mamma, smetti di lavorare e gioca con me o giocherò con quello che hai fino a quando non avrò la tua attenzione”.

“Quando ha preso la decisione, non si può cercare di distrarlo dal suo obiettivo”, ha concluso Brenna.

gatto che osserva

E anche se Mokou il gattino può essere davvero insistente quando gioca con il mouse, la sua “mamma” non può fare a meno di adorarlo!

Insomma, il loro è proprio un rapporto speciale, così come lo è quello di questo gattino con la sua adorata padrona.