Muscione: il gatto re di Tavolara

Quest'anno è venuto a mancare Muscione, il gatto simbolo dell'Isola di Tavolara; 20 anni di amore per la sua Isola e per i suoi abitanti.

gatto-su-spiaggia

La Sardegna! Un luogo speciale, definito da molti un micro-continente, per la varietà dei suoi ecosistemi, per la  bellezza dei suoi paesaggi, per il mare cristallino e per una delle più belle aree marine: l’Isola di Tavolara.

L’Isola di Tavolara, è una montagna di calcare e granito che, alta circa 560 m, spunta dal mare e la rende una delle mete più suggestive e speciale della Sardegna.

isola-di-tavolara

In questa area di paradiso, viveva un gatto di nome Muscione, che oggi non c’è più. Tutti ne sentono la sua mancanza, perché era un gatto, più precisamente, il gatto dell’Isola. Era colui che amava farsi fotografare, e a dire di molti, assumeva delle pose che avrebbero fatto invidia agli attori più conosciuti di Hollywood.

gatto-con-sguardo-assorto

Era giunto sull’Isola per un caso fortuito. Era stato abbandonato, insieme ad altri gattini, in una scatola di cartone, in mezzo alla strada, con un destino oramai forse segnato.

Ma, nel mondo, esistono gli angeli custodi e quel giorno Muscione e i suoi fratelli li hanno incontrati.

Sono stati salvati e portati sull’Isola. Muscione è diventato il compagno di vita della famiglia Bertoleoni. Un gatto che si è rivelato fin da subito molto particolare. Quando aveva circa 7-8 mesi scomparve da casa per ben tre mesi. Tutti credevano, nella disperazione totale, che fosse morto ed invece, dopo tre mesi, rientrò a casa.

gatto-assorto-al-mare

Ma, quale era stato il motivo della sua assenza per tutto quel periodo? I proprietari hanno raccontato che per il gatto era diventato una sorte di abitudine trascorrere i periodi invernali in montagna, mentre nei periodi estivi preferiva il mare. Quindi rientrava in casa solo durante l’estate. Il motivo per cui lo facesse non si sa, ma, è anche per questa caratteristica, che è diventato il gatto più “influente ” dell’Isola.

Molti lo definirono addirittura il re dell’Isola. Tutti lo ricordano con immutato affetto e, quanti lo hanno conosciuto, sanno raccontare qualche aneddoto o storia su di lui.

gatto-tigrato-al-mare

A maggio di questo anno , Muscione, che ha oltrepassato la soglia dei 20 anni, si è spento ed è volato sul Ponte.

La sua vita è stata caratterizzata dall’avventura e dall’amore di quanti lo hanno conosciuto. Muscione, che era considerato il Re dell’Isola, continua a vivere nel cuore di tutti e chissà se da lassù non guardi con orgoglio alla montagna che ha tanto amato e al mare cristallino, che ha fatto da sfondo, per moltissimi anni, alla sua vita!