Papillon per gatti e cani realizzati da un dodicenne per aiutarli nell’adozione

gatto-con-papillon-bambino-che-cuce-a-macchina

C’è un bambino nel New Jersey, che a soli 12 anni, ha fondato una vera e propria azienda,  dove realizza papillon di tutti i colori, da donare ai tanti gatti e cani bisognosi, ospiti di gattili e rifugi.

Lui è Darius Brown, che da quando aveva due anni ha sempre combattuto con un ritardo del linguaggio e della comprensione. Come se non bastasse all’età di otto anni gli è stato diagnosticato anche un problema motorio. Difficoltà che forse lo hanno reso particolarmente attento alle problematiche dell’abbandono.

ragazzo-che-lavora-stoffe

Comunque tutto ebbe inizio quando sua sorella lo inserì in un progetto per aiutarla a realizzare dei papillon. La mamma e la sorella si resero subito conto che il ragazzo era dotato di una grande manualità e ben presto la sua creatività e bravura lo portarono a realizzare papillon sempre più particolari ed accurati.

ragazzo-che-sceglie-stoffe

Dopo aver avuto consensi positivi da parte dei familiari, il ragazzo decise di aprire una società specializzata proprio nella creazione di papillon per persone e per gli amici a quattro zampe, la “Beaux and Paws”.  Nel 2017, quando gli Stati Uniti furono devastati da potenti uragani, Darius, venne a conoscenza della terribile fine a cui molti gatti e cani, che avevano perso le loro famiglie, andavano incontro: se non venivano al più presto adottati, sarebbero stati soppressi.

gatto-con-papillon

Il ragazzo, molto amante degli animali, rimase alquanto scosso e decise di donare i suoi papillon ai gattili e canili. Avete capito il perché ? mettendo un bel papillon personalizzato a ciascun gatto e cane ospite del rifugio, le persone sarebbero state più propense ad adottarli e quindi a regalargli una nuova esistenza. Ad esempio, i gatti ospiti dei rifugi, nei giorni dedicati alle visite delle persone che avevano intenzione di adottarli, indossavano un bel papillon e risultavano ancora più adorabili. Con il risultato che anche le persone più restie nell’adottare, si sarebbero letteralmente “sciolte” e avrebbero portato un bel micio a casa.

cane-in-braccio-a-ragazzo

Iniziativa che ha portato ad enormi risultati e lo stesso Darius ha dichiarato di sentirsi alquanto entusiasta quando gatti e i cani sono stati adottati nel momento stesso in cui hanno indossato i papillon. I responsabili dei rifugi hanno notato un aumento delle adozioni, di fatto l’idea di Darius funziona! Per il suo grande impegno e dedizione, nel 2018, il presidente americano Barack Obama, gli ha addirittura inviato una lettera nel quale lo ringraziava per tutti i suoi sforzi e per tutta la sua dedizione nei confronti dei più deboli.

lettera-presidente-stati-uniti

Darius si è fatto portavoce di un aiuto concreto verso gli animali ed è stato ospite a diverse trasmissioni e insignito di diverse onorificenze. Sua sorella, che sempre supporta il suo operato, ha inoltre deciso di avviare una campagna di raccolti fondi per aiutare tutti gli ospiti dei rifugi e continuare a donargli i divertenti papillon, che forse li rendono un po’ meno tristi.

papillon-colorati

Speriamo che l’impegno di Darius e di sua sorella non si esaurisca mai e che i tanti animali ospiti nei rifugi trovino presto una famiglia e un luogo che possono definire finalmente casa!