Potrebbe essere il gatto più lungo del mondo

Una coppia è stata chiamata da Guinnes Records il loro gatto sarebbe potuto essere il più lungo del mondo e strappare il primato

omar il grande gatto australiano

Stephy Hirst sapeva che il suo gatto Omar era grande, mai mai avrebbe pensato che la Guinnes Records l’avrebbe contattata per battersi il primato, in seguito alle foto pubblicate sui social. Omar, un gattone di quattordici chili e lungo circa 120 centimetri, era abituato a mangiare la sua solita ciotola di cibo secco la mattina e della carne di canguro, di cui è molto ghiotto.

omar contattato da guinnesOmar, è un esemplare di Maine Coon che vive in Australia, esattamente a Melbourne insieme ai suoi padroni che lo adorano.

omar sul tiragraffiDopo che le sue immagini hanno fatto il giro del mondo sui social, la proprietaria di Omar, Stephy Hirst, è stata contattata dal Guinness dei Primati per verificare se effettivamente il gatto potesse essere il più lungo al mondo.

omar in giardinoPer poter strappare il primato di allora a Wakefield, che vive nel West Yorkshire, in Inghilterra, un micione lungo 118,33 centimetri.

omar in braccio alla sua padronaSono bastate poche foto lanciate sul web, per fare di Omar una star, tanto che la sua padrona ha pensato bene di creare un profilo ed account Instagram tutto dedicato a lui.

omar è pesante E subito le sue immagini son diventate presto virali, tanto da aver già registrato tantissimi follower, niente male per un gattone.

la padrona misura omarOmar è stato al centro dell’attenzione da parte di tv e media che facevano a gara per strappargli qualche immagine e per intervistare la sua padrona.

omar più grande del cane Per un periodo la loro vita era molto cambiata, sicuramente Omar desiderava tornare alla sua normalità.

Sembrerebbe però che Omar non ce l’abbia fatta a conquistare il primato, che è invece andato ad un gatto che vive in Italia, esattamente nel pavese, un micione di nome Barivel.