Pumpkin, l’irresistibile gattino rosso che vede per la prima volta il mare e la spiaggia (VIDEO)

Hanno conquistato il web le simpatiche espressioni del gattino Pumpkin, che vede il mare e la spiaggia per la prima volta

Pumpkin facce strane

Se volete rilassarvi e stare un momento senza pensieri questo è il video che fa al caso vostro. Pumpkin, il gattino protagonista del filmato, vi riempirà il cuore di tenerezza. Nelle immagini vediamo questo adorabile micione rosso che viene condotto per la prima volta a vedere il mare e la spiaggia e le sue espressioni sorprese sono davvero dolcissime.

Pumpkin sulla spiaggia

Le foto del gatto, pubblicate originariamente su Facebook, sono rapidamente diventate virali fra gli internauti amanti dei felini.

Siccome in quel momento c’era un vento molto forte, il micio nel video assume delle tenerissime espressioni. Tia Stoddar, la mamma umana del gatto, in un dialogo con il noto canale di video di animali The Dodo, ha dichiarato che il piccolo Pumpkin soffre di Ipoplasia Cerebelosa. Questa malattia compromette la sua coordinazione e la sua percezione della profondità. Tuttavia questa condizione non gli impedisce di divertirsi e di fare nuove esperienze, come quella di visitare per la prima volta una spiaggia.

pumpkin facce strane causa vento

Nel video pubblicato su Youtube, dopo alcune foto di “presentazione” possiamo vedere le facce che fa il gatto rosso al trovarsi per la prima volta in un nuovo ambiente.

All’inizio sembrava che il luogo gli piacesse e tutto trascorreva normalmente fino a quando inizia a tirare un forte vento e il gatto si sente scomodo. Almeno a quanto sembra dalle sue espressioni facciali.

Il micio ha un aspetto davvero comico. Per questo la sua mamma umana Tia non ha esitato a pubblicarle le foto sulla sua pagina Facebook “Pumpkin the Cat”. Divenute virali, sono state poi pubblicate anche nelle altre reti sociali.

Dopo quella volta Pumpkin è tornato varie volte in spiaggia visto che gli piace molto giocare e correre sulla sabbia. Ma i suoi padroni hanno preferito scegliere giornate meno ventose per le visite successive.

Se ti è piaciuta questa storia e vuoi conoscerne un’altra altrettanto simpatica LEGGI ANCHEConosciamo Manny, il gattino soriano amante dei selfies