Quanto sono intelligenti i gatti? Per la scienza capiscono anche la fisica!

Vi siete mai chiesti quanto siano intelligenti i gatti? Secondo la scienza non poco, dal momento che capiscono anche la fisica!

Gatto che legge un libro

Se vi fosse capitato di chiedervi quanto siano intelligenti i vostri gatti, oggi vi presentiamo uno studio che potrebbe rispondere a questa domanda.

Secondo la scienza, i felini non solo sono animali molto intelligenti, ma addirittura possono essere considerati dei veri e proprio geni della fisica. Perché? Leggete i risultati di questo studio scientifico.

Gatto che dorme sopra un libro

La ricerca scientifica 

Parliamo di un particolare studio effettuato da un team di esperti dell’Università di Kyoto per conto della rivista Animal Cognition. L’obiettivo della ricerca era quello di analizzare e valutare l’intelligenza dei gatti.

I risultati parlano chiaro. Oltre ad essere in grado di riconoscere il proprio nome o la voce del proprio padrone, i nostri amici a quatto zampe sembrano essere in grado di capire alcune leggi fisiche.

Gatto che dorme su un quaderno

Parliamo ad esempio della legge causa – effetto. Il team di ricercatori ha infatti scoperto che i felini sono in grado di capire se all’interno di una scatola vi è qualcosa semplicemente muovendola. In parole povere, loro muovono un oggetto e capiscono se contiene altro.

E c’è di più. Un altro dei risultati sorprendenti di questo studio riguarda la forza gravitazionale. Sembra, infatti, che i nostri amici a quattro zampe siano non solo in grado di comprenderla, ma anche di sfruttarla a proprio piacere.

Gatto che sfoglia un libro

Per farvi un esempio di come sfruttano questa loro capacità di comprensione, pensate ad un gatto che beve. I gatti sfiorano la superficie dell’acqua solo con la punta della lingua, per poi ritirarla con velocità per fare entrare il liquido nella bocca.

Sapete che cosa vuol dire questo? È un classico esempio di equilibrio tra la gravità che spinge l’acqua verso il basso e l’inerzia che vuole mantenere il suo stato di quiete.

Gatto su un libro

E se credete che sia una cosa casuale, vi sbagliate di grosso. Vi basti pensare, ad esempio, ad un cane mentre beve. I suoi movimenti sono molto meno delicati e precisi. Insomma, la scienza parla chiaro: i gatti sono davvero molto intelligenti e capiscono addirittura la fisica!