Raffreddore del gatto: sintomi, trattamenti, prevenzione

Se il vostro gatto starnutisce o ha una secrezione oculare ha i sintomi del raffreddore felino. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Raffreddore del gatto

I gatti possono prendere il raffreddore? I felini non sono generalmente sensibili agli stessi virus che colpiscono gli esseri umani, ma sono influenzati da altri virus che producono sintomi identici. Quasi tutti i raffreddori del gatto possono essere ricondotti ad un’infezione da calicivirus o herpesvirus. I sintomi della malattia si manifestano solitamente da pochi giorni fino a due settimane dopo l’esposizione iniziale.

Sintomi

Come possiamo sapere quando il nostro gatto potrebbe avere il raffreddore? Guardiamo quali sono i sintomi.    Raffreddore del gatto

Starnutisce. Lo starnuto è un riflesso involontario per espellere corpi estranei e altri invasori dal sistema nasale. In genere è il primo e più importante sintomo del raffreddore.

Naso che cola. Quando il virus inizia a provocare irritazione al rivestimento nasale, il corpo produce muco per proteggere quei passaggi. Quando viene prodotto nuovo muco, le perdite in eccesso nelle narici vengono espulse attraverso lo starnuto.  Raffreddore del gatto

Scarica dagli occhi. Altrimenti nota come congiuntivite, questo sintomo di solito si manifesta con il progredire del virus del raffreddore e provoca l’accumulo di muco negli occhi che può asciugarsi come una crosta.

Respira attraverso la bocca. Mentre i passaggi nasali si gonfiano e vengono intasati dal muco, un gatto può ricorrere alla respirazione attraverso la bocca per prendere sufficientemente aria.

Letargia. Non è insolito per un gatto sentirsi un po’ stanco mentre il suo sistema immunitario è impegnato a combattere un invasore virale. Probabilmente noterete che il vostro amico dorme di più ed è meno interessato all’ambiente che lo circonda.  Raffreddore del gatto

Febbre. Anche se questo può essere difficile da rilevare, la temperatura media normale del gatto va dai 38 ai 39 gradi.

Non mangia molto. Alcuni gatti non mangeranno tanto o spesso come fanno di solito.

Trattamento per i sintomi del raffreddore felino.

Non somministrare mai al gatto medicinali per trattare il raffreddore nei cani o cani. Prima di tutto non dovreste mai somministrare al vostro gatto alcun farmaco per il raffreddore umano, a meno che il vostro veterinario non raccomandi un farmaco specifico e vi fornisca le giuste informazioni sul dosaggio. Allo stesso modo, non si dovrebbe mai provare a somministrare farmaci per cani a un gatto. Ognuno di questi farmaci potrebbe causare gravi malattie o morte, quindi sarebbe meglio consultare direttamente il proprio veterinario se si ritiene che il felino necessiti di farmaci per alleviare i sintomi.  Raffreddore del gatto

Mantenere il gatto al caldo. Il trattamento principale per i sintomi del raffreddore felino è quello di fornire misure di supporto per aiutare il gatto a sentirsi più a suo agio mentre il suo sistema immunitario si concentra sulla lotta contro il virus.

Eseguire una vaporizzazione. L’aggiunta di maggiore umidità all’ambiente può aiutare il gatto a mantenere umidi i passaggi respiratori. Questo a sua volta lo aiuta ad espellere l’accumulo di muco.

Mantenere il gatto lontano dalle correnti. È importante mantenere il vostro animale domestico caldo e comodo mentre è malato. È vero che un gatto fa affidamento sulla sua pelliccia per tenersi caldo, ma le correnti fredde forniscono ulteriore stress al suo corpo. Raffreddore del gatto

Rimuovere il muco. Pulire le secrezioni con un tovagliolo di carta caldo e umido e togliere le crosticine che si formano.

Idratazione. È importante mantenere il suo apporto di liquidi per evitare la disidratazione, in quanto potrebbe causare febbre e l’addensamento delle secrezioni di muco. Assicuratevi che il vostro pelosetto abbia acqua fresca a disposizione e dategli da mangiare cibo per gatti umido.

Prevenire il raffreddore nei gatti

Sebbene non ci sia modo di impedire completamente a un gatto di contrarre un’infezione da raffreddore o da parte delle alte vie respiratorie, potete contribuire a potenziare il suo sistema immunitario, così da poter combattere meglio un virus una volta che è stato esposto.

Fornire una buona nutrizione. Fornire una buona alimentazione è la chiave per mantenere il sistema immunitario in ottime condizioni.    Raffreddore del gatto

Fornire uno spazio abitativo pulito. Mantenete pulito lo spazio vitale del vostro gatto. Lavate quotidianamente le ciotole del cibo e dell’acqua e lavate i pavimenti regolarmente.

Vaccinare. Assicuratevi che il vostro felino sia adeguatamente vaccinato.

Mantenerlo al sicuro. Limitate la sua esposizione con i gatti al di fuori della vostra famiglia.