Razze di gatti bianchi

Sono animali piuttosto rari e dotati di un fascino tutto particolare: vediamo insieme quali sono le più famose razze di gatti bianchi.

gatto bianco primo piano

Non capita spesso di vedere in giro dei gatti completamente bianchi poiché compongono solo il 5% della popolazione felina, ma quando accade è difficile non restarne completamente affascinati! Se avete voglia di conoscere meglio le principali razze di gatti bianchi, magari per prenderne uno con voi, ne parleremo proprio in questo articolo.

American Curl

american curl bianco

Questo gatto prende il nome dall’arricciatura naturale delle sue orecchie, che lo rendono semplicemente adorabile da guardare. È anche un tipo energico e socievole che ama essere coinvolto nelle attività della sua famiglia, soprattutto se si tratta di bambini con cui giocare.

American Shorthair

american shorthair bianco

L’American Shorthair è un gatto di medie dimensioni e anche nel suo carattere si mostra piuttosto misurato, senza eccessi: socievole ma non esuberante, tranquillo ma non pigro, affettuoso ma non insistente, giocherellone ma non combinaguai. L’ideale per persone equilibrate come lui!

Angora Turco

angora turco bianco

Se si pensa a un gatto tutto bianco, magari con un occhio dorato e uno blu, quasi sicuramente si sta pensando a un gatto d’Angora o Angora Turco: tale è la sua fama, nonostante sia talmente pregiato da non essere alla portata di tutti. Se però potete prenderne uno con voi saprà farsi amare fin da subito.

Bobtail Giapponese

bobtail giapponese bianco

Beniamino incontrastato di Cina e Giappone al punto da diventare un vero e proprio fenomeno di costume, il Bobtail Giapponese è anche un gran chiacchierone che sfoga la sua grande energia sia con la sua vocalità che con il gioco, in cui spererà sempre siate coinvolti anche voi.

Turco Van

turco van bianco

Se avete un Turco Van in casa state certi che non vi annoierete mai. Estremamente attivo ed energetico, ama giocare e intrattenere i suoi cari con attività di ogni tipo. Non ama molto essere tenuto in braccio ma non vi negherà mai un po’ di coccole.

Norvegese delle foreste

gatto norvegese bianco

Questo gigante silenzioso si è evoluto nel rigido clima delle foreste scandinave, e ha quindi sviluppato una folta pelliccia che a volte si presenta anche completamente bianca, nonché un ottimo istinto di predatore ed esploratore. Il suo carattere docile lo rende però un animale domestico piuttosto facile da gestire.

Orientale

gatto orientale bianco

L’Orientale è caratterizzato da dei tratti somatici piuttosto inusuali in un gatto, comprese le grandi orecchie che riescono a percepire anche il minimo rumore portandolo immediatamente a indagare sulla situazione. Questa sua grande curiosità lo porta a passare molto tempo esplorando l’ambiente circostante, ma è anche un tipo affettuoso e desideroso di coccole.

Siberiano

cucciolo di gatto siberiano bianco

Anche il Siberiano, come il Norvegese, è dotato di un’ottima pelliccia resistente al freddo che bisognerà spazzolare piuttosto spesso. Ed è anche lui un tipo curioso e avventuroso, quindi aspettatevi che provi ad arrampicarsi in ogni angolo di casa vostra mentre gioca ed esplora i dintorni.