Razze di gatti con occhi azzurri

Sono bellissimi e catturano subito la nostra attenzione. Ecco tutti i felini con le iridi color del cielo.

C’è qualcosa di speciale nelle razze di gatti con gli occhi azzurri. Scopriamo quali sono e come mai questi felini hanno una particolarità così bella.

Come mai i gatti hanno gli occhi azzurri? Gli occhi blu nei gatti sono generalmente causati dal fatto che i cuccioli non sviluppano la pigmentazione degli occhi che si verifica  a circa sei settimane, quando inizia la produzione di melanina.
gatti-albini

Alcune razze di gatti con gli occhi azzurri, infatti, hanno proprio un gene albinismo recessivo, responsabile degli occhi blu e luminosi.

Altri gatti hanno anche un gene in più, che “blocca” anche il colore del manto, quindi non solo hanno gli occhi blu ma hanno anche il pelo  bianco.

Ecco dunque per voi una selezione delle razze di gatti con gli occhi blu.

Balinese

Questa razza di gatto dagli occhi blu e meravigliosamente profondi deriva dal Siamese, ma a differenza di quest’ultimo ha un pelo setoso e fluido.

Il corpo lungo ed elegante della razza rende il gatto molto grazioso ed è per questa sua grande eleganza che prendono il nome dagli esotici ballerini di Bali.

I balinesi sono noti per essere una razza affettuosa e sono estremamente amichevoli con i loro padroni.

Birman

gatto-occhi-celesti

Anche il Birman è una razza di gatto con gli occhi azzurri. Si tratta di un felino dallo sguardo molto dolce e anche il suo temperamento è affettuoso e giocoso; il Birman è un gatto domestico ideale, per vivere in famiglia.

Himalayano

Il gatto Himalayano è stato selezionato da un incrocio tra il gatto Persiano e il gatto Siamese ed è considerato una sotto-razza del persiano.

Gli occhi dei gatti Himalayani sono di un blu intenso e vivido. Considerato un gatto di medie dimensioni, le ossa pesanti e il manto soffice e lungo,  lo fanno apparire piuttosto grande.

Ragdoll

I Ragdoll hanno scintillanti occhi simili a zaffiri e sono considerati tra i gatti più affettuosi in assoluto.

Sono i gattini ideali per stare in famiglia, tanto che, a differenza di molte altre razze, si divertono a essere trasportata in giro con i suoi padroni.

Siamese

Anche il siamese è una razza di gatti dagli occhi blu. Questi felini sono compagni fantastici nel trascorrere del tempo con i loro padroni umani, ma non amano particolarmente essere lasciati soli.

Il siamese è una delle razze di gatti più antiche del mondo e un tempo era considerato un gatto sacro e veniva usato per proteggere i templi buddisti.

Gatto Snowshoe

gatto-occhi-blu

Questa razza è chiamata snowshoe (rachetta da neve) per le loro adorabili zampe bianche.

Si tratta di un felino con grandi occhi blu e il muso mascherato;  questa razza è  comunemente di colore beige, bianco o marrone chiaro.

Giavanese

Infine, il Giavanese è una razza di gatto dagli occhi blu, elegante nel corpo e delicato nei movimenti.

Il suo fisico è in realtà molto resistente e muscoloso, ed ecco perché i Giavanesi sono molto acrobatici e altamente abili nel saltare e arrampicarsi.

Grazie ai loro alti livelli di intelligenza, questi gatti sono adatti all’addestramento e all’apprendimento

Tonkinese

Il Tonkinese è il risultato dell’incrocio delle razze siamesi e birmani, dei quali hanno ereditato tutte le migliori qualità di entrambe le razze dagli occhi blu.

Tendono ad essere gatti divertenti, affettuosi e incredibilmente intelligenti e molti proprietari affermano che questi animali  amano  saltare sulle spalle delle persone, perché amano stare in alto.

Angora turco

razze-gatti-occhi-blu

I gatti Angora Turco hanno il manto morbido e bianco, ma  gli occhi non sono solo blu, ma possono essere anche verdi, dorati e ambrati.

Questi gatti sono conosciuti per la loro personalità estroversa, e in alcuni casi si pensa che agisca quasi come un cane.

Ojos Azules

Il gatto Ojos Azules è una razza molto rara e il loro nome significa proprio “occhi blu” in spagnolo.

Apparso per la prima volta tra i gatti selvatici in Messico, sugli Ojos Azules si sa molto poco sulle sue orgini.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati