Roma: gattino lasciato in un sacco della spazzatura salvato da un eroe

Arriva da Roma questa brutta notizia di cronaca con protagonista un gattino che, per fortuna, ha incontrato un vero e proprio angelo custode.

Se non fosse stato per l’uomo che l’ha salvato, infatti, questo piccolo felino avrebbe sicuramente fatto una fine diversa.

Gatto che osserva

Perché il cucciolo ha due mesi di vita, ma ha già imparato sulla propria pelle quanto possano essere crudeli gli esseri umani.

Ma cominciamo dall’inizio. Come detto siamo a Roma, in particolare nel quartiere Parioli e il protagonista della notizia di cronaca è un gattino di appena due mesi.

Tutto inizia quando il portiere di uno stabile vede qualcuno lanciare un sacchetto della spazzatura dalla sua auto in corsa.

Gatto che osserva attento

Un gesto sicuramente incivile che l’uomo non vuole lasciare impunito. E così prende quel sacchetto della spazzatura, pronto a farsi sentire da quell’uomo così incivile.

È in quel momento che si rende conto che dentro quel sacco della spazzatura c’è un gattino piccolissimo.

Abbandonato dentro un sacco dell’immondizia lanciato da un auto in corsa e lasciato sotto la pioggia battente di questi giorni.

Un gattino tigrato che osserva

Senza l’intervento dell’uomo, il cucciolo non sarebbe mai sopravvissuto. Ma per fortuna sulla sua strada è arrivato il suo angelo custode. Perché quello stesso uomo, oltre a fare il portiere, è anche volontario in un rifugio per animali.

Parliamo del Giardino dei Gatti, un rifugio che si trova nell’area ex caserme di Via Guido Reni 7, proprio davanti al Museo Maxxi.

Gatto che osserva

Adesso il cucciolo sta bene e ovviamente è in cerca di adozione, come testimonia il post su Facebook del rifugio che lo sta ospitando.

I volontari parlano di un gattino dolce, affettuoso e pieno d’amore. Nel frattempo si cerca il colpevole di questo terribile gesto.

L’uomo che ha salvato il felino è riuscito anche a prendere il numero di targa della seicento bianca dalla quale è stato lanciato il sacco dell’immondizia. Dovrebbe dunque essere solo questione di tempo prima che le Forze dell’Ordine rintraccino la persona colpevole di questo brutto gesto.

ADOTTATO! Martedì sera un uomo , che guidava una seicento bianca, ha scaraventato in via Bruno Buozzi, 80, sotto la…

Posted by Il Giardino dei Gatti on Thursday, November 14, 2019

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati