Romeo, il gatto scappato a Savona e investito da una macchina

Si chiama Romeo il gatto che tutti a Savona hanno cercato per giorni; alla fine il triste ritrovamento: il micio era stato investito

I gatti sono animali molto curiosi e questo chi li ha come compagni di vita e animali domestici lo sa bene. A volte proprio questa loro curiosità li porta a commettere dei piccoli disastri, oppure a mettersi in situazioni pericolose. Questo micio, ad esempio, per cercare di scoprire il mondo esterno si è avventurato da solo fuori dalla sua abitazione, scappando dalla sua famiglia. I suoi familiari umani sono stati in pensiero per giorni, fino a che non è arrivata la triste notizia. Un’associazione aveva trovato Romeo, il gatto fuggitivo, investito da un’auto vicino alla città di Savona.

proprietaria ritrova il suo gatto

Romeo è un gatto domestico e vive con la sua famiglia in una casa a Legino, in provincia di Savona, da dov’è fuggito. Probabilmente il micio era solo alla ricerca di una nuova affascinante avventura, ma purtroppo non è andato tutto secondo i suoi piani felini. Il gattone è fuggito in un attimo di distrazione della sua famiglia, da una porta lasciata aperta una frazione di secondo in più del necessario; eppure quella frazione è bastata per permettere a Romeo di fuggire.

strada

Il gatto però non era mai uscito di casa prima, perciò la sua famiglia era molto in pensiero e ha diffuso annunci e appelli per cercare di ritrovarlo. Dopo giorni finalmente è arrivata la telefonata tanto attesa: avevano ritrovato Romeo. La brutta notizia però è che il felino era stato investito molto lontano da casa, in zona Officine; in quel momento le volontarie dell’enpa di Savona se ne stavano prendendo cura. Per fortuna la storia si è conclusa con un lieto fine; Romeo è tornato a casa vivo, anche se con qualche contusione, dove potrà guarire circondato dall’affetto della sua famiglia.

LEGGI ANCHE: Una stagista chiede di andare a casa per salutare il suo gatto morente, ma il capo nega. Più di 20 dipendenti si dimettono per protesta

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati