Sage, il gattino salvato in extremis che ora sogna una vita felice

La storia di Sage, il gattino abbandonato dove nessuno poteva trovarlo che ora sogna una vita felice

Gatto salvato

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di Sage, un gattino salvato in extremis che ora sogna una vita felice.

La storia di questo amico a quattro zampe è una storia sicuramente difficile. Una di quelle storie che ci fanno capire che ancora oggi ci sono troppe persone che sottovalutano la decisione di prendere un animale domestico.

Troppe persone ancora oggi decidono di adottare un gatto per poi abbandonarlo alla prima difficoltà. Questa è spesso la conseguenza di una decisione affrettata, di una decisione presa senza considerare bene tutto.

Gattino sdraiato

Le notizie di cronaca sono piene zeppe di vicende del genere. Storie di gatti abbandonati, maltrattati o peggio ancora uccisi da coloro che avevano promesso di prendersene cura.

Oggi è la volta di Sage, il gattino salvato in extremis che ora sogna una vita felice. Il salvataggio di questo amico a quattro zampe è avvenuto davvero all’ultimo momento.

A rendere ancora più terribile la vicenda è il modo in cui il piccolo è stato abbandonato. Non solo dunque qualcuno ha deciso di abbandonarlo, ma lo ha fatto in un modo davvero orribile.

Gatto che dorme

Sage infatti è stato abbandonato all’interno di un secchio. Nessuno lo avrebbe mai trovato lì dentro, se non fosse per l’ottima intuizione di Moira, colei che si è trasformata nell’angelo custode del gatto.

Moira stava camminando per le strade di New York quando ha sentito il miagolio del gattino. Un suono debole e flebile, quasi impercettibile.

Gattino che miagola

Ha deciso così di avvinarsi a quel secchio e attraverso un buco ha intravisto il gattino tigrato. Qualcuno aveva deciso di chiuderlo lì dentro, abbandonandolo a morte quasi certa.

Ma per fortuna Mora lo ha visto e lo ha portato in salvo. Sage sta bene e adesso sogna una vita felice.

Una di quelle che non ha mai conosciuto. Una vita fatta di amore e di felicità. Proprio come è successo a Iosif, il gattino con il morso pronunciato che dopo il salvataggio sogna una vita felice.